Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Realizzazione di una banca dati di siti Internet per lo sviluppo di prodotti ecocompatibili e sperimentazione presso una piccola impresa del sito ecosmes.net

La tesi, incentrata sul tema dei servizi ecologici on-line finalizzati allo sviluppo di prodotti ecocompatibili, è collegata al progetto europeo eLCA, coordinato da ENEA nel periodo 2001/04 e finalizzato alla realizzazione del sito ecosmes.net, come strumento utile a supportare le PMI nella implementazione delle Politiche Integrate di Prodotto (IPP) e più in specifico nella progettazione e commercializzazione di prodotti ‘verdi’.
La tesi si compone di tre parti distinte.

La Parte Zero, a carattere introduttivo, inquadra gli aspetti generali delle IPP e le questioni relative ad una loro applicazione nelle PMI riportando infine una descrizione del Progetto eLCA.

La Parte Prima descrive le fasi di realizzazione della banca dati WESD, basata su Access, che ha raccolto e sistematizzato con un sistema di classificazione particolarmente esteso e dettagliato, le informazioni relative a 247 siti Internet che, pur con caratteristiche diverse, sono risultati tutti indirizzati a fornire servizi ecologici per la progettazione di prodotti ecocompatibili. La banca dati realizzata è stata poi utilizzata per ottenere, attraverso interrogazioni selezionate, valutazioni su due differenti aspetti; in primo luogo è stato analizzato il posizionamento del sito ecosmes.net rispetto all’attuale offerta di servizi ecologici on-line, con il risultato di vederne confermate le originali caratteristiche di completezza e di forte integrazione tra informazione, formazione e disponibilità di strumenti di LCA ed Ecodesign adattati alle esigenze delle PMI; in secondo luogo, dato il carattere di unicità della banca dati WESD, ne sono state valutate le potenzialità d’uso come servizio aggiuntivo da inserire in ecosmes.net, analizzandone le caratteristiche di flessibilità ed efficacia per rispondere alle esigenze di utenti evoluti.

La Parte Seconda della tesi riporta modalità e risultati del test sull’uso di ecosmes.net effettuato presso una piccola impresa del settore illuminotecnico, con l’obiettivo di verificarne la rispondenza alle caratteristiche ed ai bisogni di un utente non particolarmente esperto sulle tematiche ambientali e sulle possibilità di miglioramento ambientale dei propri prodotti; sulla base di un piano di monitoraggio precedentemente definito, sono state ricavate valutazioni di carattere generale sul sito, di norma positive, nonchè indicazioni per l’introduzione di correzioni e miglioramenti.

Mostra/Nascondi contenuto.
Sintesi della Tesi di Laurea: “Realizzazione di una banca dati di siti internet per lo sviluppo di prodotti ecocompatibili e sperimentazione presso una piccola impresa del sito ecosmes.net” Gabriele Capponi Università degli Studi di Bologna – ENEA Anno Accademico 2003/2004 La tesi, incentrata sul tema dei servizi ecologici on-line finalizzati allo sviluppo di prodotti più ecosostenibili, è collegata al progetto europeo eLCA, coordinato da ENEA nel periodo 2002/2004 e finalizzato alla realizzazione del sito ecosmes.net, come strumento utile a supportare le PMI nella implementazione delle Politiche Integrate di Prodotto (IPP) e più in specifico nella progettazione e commercializzazione di prodotti ‘verdi’. La tesi si compone di tre parti distinte. La Parte Zero, a carattere introduttivo, inquadra gli aspetti generali delle IPP e le questioni relative ad una loro applicazione nelle PMI, riportando infine una descrizione del Progetto eLCA. La Parte Prima descrive le fasi di realizzazione della banca dati WESD, basata sul software MS Access, che ha raccolto e sistematizzato con un sistema di classificazione particolarmente esteso e dettagliato, le informazioni relative a 247 siti internet che, pur con caratteristiche diverse, sono risultati tutti indirizzati a fornire servizi ecologici della suddetta tipologia. La banca dati è stata poi utilizzata per ottenere, attraverso interrogazioni selezionate, valutazioni su due differenti aspetti; in primo luogo è stato analizzato il posizionamento del sito ecosmes.net rispetto all’offerta di servizi verdi on-line, con il risultato di vederne confermate le originali caratteristiche di completezza e di forte integrazione tra informazione, formazione e disponibilità di strumenti di LCA ed Ecodesign adattati alle esigenze delle PMI; in secondo luogo, dato il carattere di unicità della banca dati WESD, ne sono state valutate le potenzialità d’uso come servizio aggiuntivo da inserire in ecosmes.net, analizzandone le caratteristiche di flessibilità ed efficacia per rispondere alle esigenze di utenti più esperti. La Parte Seconda riporta modalità e risultati del test sull’uso di ecosmes.net effettuato presso una piccola impresa del settore illuminotecnico, con l’obiettivo di verificarne la rispondenza alle caratteristiche ed ai bisogni di un utente non particolarmente a conoscenza delle possibilità e opportunità di miglioramento ambientale dei propri prodotti; sulla base di un piano di monitoraggio precedentemente definito, sono state ricavate valutazioni di carattere generale sul sito, di norma positive, nonché indicazioni per l’introduzione di correzioni e miglioramenti.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Gabriele Capponi Contatta »

Composta da 264 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1921 click dal 14/09/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.