Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valvole proporzionali in pressione

Lo scopo di questa tesi è quello di studiare il funzionamento delle valvole proporzionali, analizzando i prodotti attualmente in commercio, confrontandone le prestazioni e analizzandone le possibili applicazioni.
Si parte innanzitutto dal concetto di dispositivo pneumatico proporzionale, in particolare le valvole proporzionali, così chiamate perché forniscono un segnale in uscita proporzionale al segnale in entrata.
Attraverso un’accurata ricerca è stata, in parte, ricostruita l’evoluzione delle valvole proporzionali a partire dalle prime applicazioni, percorrendo poi il loro sviluppo fino ai giorni nostri.
Successivamente si è cercato di dare una classificazione delle diverse tipologie di valvole proporzionali cercando di spiegarne le caratteristiche ed il loro funzionamento, anche attraverso l’uso di schemi e disegni al fine di ottenere una migliore comprensione.
Si è poi passati ad uno studio complessivo di alcuni dei prodotti attualmente in commercio, analizzando le caratteristiche che questi devono avere in funzione del loro utilizzo, ricercando i punti di forza di ogni singolo prodotto e i punti su cui invece bisognerebbe lavorare per migliorarne la qualità.
È stato fatto un confronto tra le valvole attualmente in commercio di diverse case produttrici, con un’accurata osservazione di tutte le loro caratteristiche per riscontrare analogie e differenze.
Viene infine presentata una panoramica generale di alcune delle applicazioni attuali di valvole proporzionali in pressione.

Mostra/Nascondi contenuto.
I ¾ INTRODUZIONE Lo scopo di questa tesi è quello di studiare il funzionamento delle valvole proporzionali, analizzando i prodotti attualmente in commercio, confrontandone le prestazioni e analizzandone le possibili applicazioni. Si parte innanzitutto dal concetto di dispositivo pneumatico proporzionale, in particolare le valvole proporzionali, così chiamate perché forniscono un segnale in uscita proporzionale al segnale in entrata. Attraverso un’accurata ricerca è stata, in parte, ricostruita l’evoluzione delle valvole proporzionali a partire dalle prime applicazioni, percorrendo poi il loro sviluppo fino ai giorni nostri. Successivamente si è cercato di dare una classificazione delle diverse tipologie di valvole proporzionali cercando di spiegarne le caratteristiche ed il loro funzionamento, anche attraverso l’uso di schemi e disegni al fine di ottenere una migliore comprensione. Si è poi passati ad uno studio complessivo di alcuni dei prodotti attualmente in commercio, analizzando le caratteristiche che questi devono avere in funzione del loro utilizzo, ricercando i punti di forza di ogni singolo prodotto e i punti su cui invece bisognerebbe lavorare per migliorarne la qualità. È stato fatto un confronto tra le valvole attualmente in commercio di diverse case produttrici, con un’accurata osservazione di tutte le loro caratteristiche per riscontrare analogie e differenze. Viene infine presentata una panoramica generale di alcune delle applicazioni attuali di valvole proporzionali in pressione.

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Andrea Ferrero Contatta »

Composta da 86 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5282 click dal 30/09/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.