Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Immagine della condizione anziana: il caso dell'Agro Nocerino-Sarnese

Conoscere i meccanismi, i tempi, gli effetti dell’invecchiamento demografico di un Paese rappresenta dunque una premessa indispensabile per governare tale fenomeno , attenuandone i nodi più problematici e valorizzandone i lati positivi.
Ciò è quanto mi propongo di realizzare con il presente lavoro, la cui articolazione si sviluppa in tre parti. Con il primo capitolo si intende innanzitutto fornire un aggiornamento dell’intensità e della dinamica dell’invecchiamento demografico nei primi decenni del XXI secolo.
Il secondo capitolo del presente lavoro di tesi si sofferma sui “protagonisti” delle grandi trasformazioni in atto e affronta il tema della condizione anziana nel nostro Paese. Infine il presente lavoro di tesi ha offerto una dettagliata analisi della situazione e dell’evoluzione demografica nella realtà locale provinciale e dell’Agro Nocerino- Sarnese con particolare attenzione al fenomeno dell’invecchiamento, in particolare ho voluto dare un’analisi del quadro dell’offerta di strutture e di servizi di assistenza sociale e sanitaria fornita dalle Amministrazioni comunali che afferiscono a questo territorio e delle strutture del Terzo settore che operano nello stesso contesto ( insieme al Piano di Zona Ambito SA1).

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Il cambiamento in atto nella struttura per età della popolazione italiana, indotto dalla progressiva contrazione delle nuove leve demografiche e dall’accresciuta sopravvivenza delle generazioni formatesi in epoca remota, è fenomeno ben noto ed è ormai entrato a far parte a pieno titolo degli scenari con i quali il nostro Paese sarà sempre più chiamato a confrontarsi nell’immediato futuro. Altrettanto note e dibattute sono le problematiche e gli adattamenti sotto il profilo economico, sociale, culturale ed organizzativo che si renderanno necessari per realizzare i nuovi equilibri che tali cambiamenti imporranno alla nostra società nel corso dei prossimi decenni. Conoscere i meccanismi, i tempi, gli effetti dell’invecchiamento demografico di un Paese rappresenta dunque una premessa indispensabile per governare tale fenomeno, attenuandone i nodi più problematici e valorizzandone i lati positivi. Ciò è quanto mi propongo di realizzare con il presente lavoro, la cui articolazione si sviluppa in tre parti. Con il primo capitolo si intende innanzitutto fornire un aggiornamento dell’intensità e della dinamica dell’invecchiamento demografico nei primi decenni del XXI secolo. Tale trattazione viene sviluppata sia relativamente alla realtà italiana e alle

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Francesca Ferraioli Contatta »

Composta da 137 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1618 click dal 04/11/2005.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.