Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gesù e il giudaismo. Seguaci ed antagonisti

La ricerca sul Gesù storico mi ha da sempre affascinato, in questa tesi vi è uno sviluppo organico del lavoro che molti teologi hanno realizzato su tale argomento

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Introduzione La presentazione delle correnti religiose ebraiche, esistenti nel giudaismo palestinese e l’interesse crescente nei secoli sulla figura di Gesù, hanno portano la ricerca attuale sia dal punto di vista storico che dal punto di vista religioso ad interrogarsi su chi fosse l’uomo Gesù. L’indagine storica sulla vita di Gesù non è partita dal puro interesse storico, ma ha cercato il Gesù della storia in alternativa al Gesù professato dalla fede cioè dal dogma. Ogni epoca storica ha trovato i suoi pensieri in Gesù e ogni singolo lo ha creato secondo la propria personalità. L’interesse sulla figura di Gesù si è andata sempre più delineando attraverso la ricerca di quegli atteggiamenti legati all’umanità di Gesù: che rapporti abbia intessuto con la gente del suo tempo, quali uomini siano stati coinvolti da lui, positivamente o negativamente, durante la sua esistenza terrena e quali sconvolgimenti possa aver causato la sua persona nella società ebraica del tempo. La ricerca su Gesù ci porta ad esplorare sia temi storici che aspetti religiosi: come ha potuto l’uomo Gesù, lasciare un segno così tutt’ora presente nella nostra quotidianità? Il percorso proposto in questo lavoro, benché in modo non esaustivo, analizzerà dapprima l’ambiente storico-politico in cui ha vissuto Gesù di Nazareth, per poi concentrarsi sull’impatto che Gesù ha avuto, durante la sua predicazione, sul popolo di Israele. Sono stati analizzati quindi, sia i movimenti di popolo che si legarono a Gesù durante la sua vita terrena, riassunti nel termine, i seguaci, sia, anche se in modo meno esaustivo del precedente, i gruppi giudei contrariati dalla predicazione di Gesù, gli antagonisti. L’analisi fatta in questo lavoro, vuole essere un’introduzione ad un eventuale studio sulla figura del Gesù storico in rapporto con il giudaismo.

Laurea liv.I

Facoltà: Teologia

Autore: Stefano Zanella Contatta »

Composta da 31 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1987 click dal 06/12/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.