Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'immagine del Viet Nam nella stampa italiana dalla fase del conflitto ai giorni nostri

La ricerca che qui si presenta ha per l’appunto l’obiettivo di tracciare l’immagine del Viet Nam nella stampa italiana per il periodo compreso tra l’inizio del conflitto americano e i giorni nostri. Più precisamente, essa intende mettere in luce i tratti distintivi di tale immagine esplorandone il mutamento nel tempo attraverso l’analisi di alcune testate, diverse sia per la periodicità che per impostazione giornalistica e orientamento culturale.
La prima parte del lavoro è dedicata all’approfondimento delle vicende storiche del Viet Nam, con l’obiettivo di affrontare la parte di analisi dei giornali tenendo sempre ben presente la realtà dei fatti.
Una volta inquadrata la situazione da un punto di vista storico, sono stati esaminati – con varie metodologie – i giornali prescelti, operando un’accurata raccolta degli articoli, di cronaca e di opinione, comparsi sui giornali sia all’indomani di eventi significativi per la storia del Viet Nam, sia nell’uso quasi quotidiano dei richiami al conflitto e alle lezioni che da esso derivano.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Accade sempre più spesso di sentire parlare di Viet Nam come di un luogo della memoria. Un luogo al tempo stesso mitico e capace di auto- rigenerarsi, fornendo pietre di paragone e canoni interpretativi per il presente. Il punto è: come si è formata questa immagine? E quali rapporti ha (se ne ha?) con la realtà di un paese che negli ultimi decenni ha subito profonde trasformazioni e cambiamenti radicali? La ricerca che qui si presenta ha per l’appunto l’obiettivo di tracciare l’immagine del Viet Nam nella stampa italiana per il periodo compreso tra l’inizio del conflitto americano e i giorni nostri. Più precisamente, essa intende mettere in luce i tratti distintivi di tale immagine esplorandone il mutamento nel tempo attraverso l’analisi di alcune testate, diverse sia per la periodicità che per impostazione giornalistica e orientamento culturale. La prima parte del lavoro è dedicata all’approfondimento delle vicende storiche del Viet Nam, con l’obiettivo di affrontare la parte di analisi dei giornali tenendo sempre ben presente la realtà dei fatti. Una volta inquadrata la situazione da un punto di vista storico, sono stati esaminati – con varie metodologie di cui si dirà meglio in seguito – i giornali prescelti, operando un’accurata raccolta degli articoli, di cronaca e di opinione, comparsi sui giornali sia all’indomani di eventi significativi per la storia del Viet Nam, sia nell’uso quasi quotidiano dei richiami al conflitto e alle lezioni che da esso derivano. Nel complesso il lavoro è suddiviso in tre parti, corrispondenti alle tre diverse fasi storiche attraversate dal Viet Nam: − la prima fase, particolarmente intensa, è quella che va dall’inizio del conflitto tra gli Stati Uniti e il Viet Nam (1965) alla conclusione di ogni ostilità (1975, anno della fine della guerra tra Nord e Sud Viet Nam). − la seconda fase comprende un arco temporale più lungo segnato dalla liberazione di Sai Gon, dalla politica di rinnovamento (“Doi Moi”) e dalle riforme costituzionali dei primi anni Novanta.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Serena Panero Contatta »

Composta da 235 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1373 click dal 22/02/2006.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.