Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’entertainment come nuova leva nel processo d'acquisto del consumatore

Obiettivo del lavoro è quello di analizzare e mettere in luce il fenomeno per cui l’intrattenimento sta diventando un’importante leva nelle strategie di marketing che le imprese possono utilizzare per differenziare prodotti e servizi di vario genere e per potenziare le relazioni con i consumatori.
L’analisi parte dalla stretta relazione che lega l’intrattenimento al tempo libero, e che vede quest’ultimo come primo candidato per la forte crescita della domanda di beni e servizi collegati e quindi dei livelli di produzione e di occupazione, al punto da considerare l’entertainment come il nuovo motore dell’economia mondiale.
sul piano metodologico il fenomeno è analizzato secondo una prospettiva teorica, che pur movendosi nell’area del marketing, mira a considerare contributi di varia matrice disciplinare come quelli riconducibili alla sociologia, al comportamento del consumatore, al paradigma delle economie delle esperienze.
Pertanto, si vuole evidenziare l’evoluzione del concetto di tempo libero in modo da individuarne le caratteristiche di maggiore interesse sul piano dei rapporti tra impresa e consumatore; quindi si esaminerà il significato dell’economia dell’intrattenimento e la sua rilevanza sotto il profilo aziendale; infine si approfondirà il ruolo che la leva intrattenimento può avere con i consumatori secondo un’inedita chiave di lettura che mette in relazione la moderna nozione di tempo libero, con lo sviluppo di nuovi approcci di gestione.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 L’ENTERTAINMENT COME NUOVA LEVA NEL PROCESSO D’ACQUISTO DEL CONSUMATORE <<Dicono che il mondo è vecchio. È vero. Eppure bisogna ancora farlo divertire co- me un bambino>>. JEAN DE LA FONTAINE (1621 – 1695) 1. Introduzione Obiettivo del lavoro è quello di analizzare e mettere in luce il fenomeno per cui l’intrattenimento sta diventando un’importante leva nelle strategie di marketing che le imprese possono utilizzare per differenziare prodotti e servizi di vario genere e per potenziare le relazioni con i consumatori. L’analisi parte dalla stretta relazione che lega l’intrattenimento al tempo libero, e che vede quest’ultimo come primo candidato per la forte crescita della domanda di beni e servizi collegati e quindi dei livelli di produzione e di occupazione, al punto da considerare l’entertainment come il nuovo motore dell’economia mondiale. La prima domanda da porsi è: “quale significato attribuire al concetto di tempo libero?” sul piano metodologico il fenomeno è analizzato secondo una prospettiva teorica, che pur movendosi nell’area del marketing, mira a considerare contributi di varia matrice disciplinare come quelli riconducibili alla sociologia, al comportamento del consumatore, al paradigma delle economie delle esperienze.

Diploma di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Veronica Maggioni Contatta »

Composta da 46 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4056 click dal 13/02/2006.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.