Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione del comportamento adattivo in ragazzi con ritardo mentale

la tesi descrive l'osservazione di tutti i ragazzi con ritardo mentale inseriti in gruppi scout di Roma e attraverso la somministrazione del test Vineland ne valuta le competenze adattive all'inizio e alla fine dell'anno scolastico.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Il bambino handicappato,così come quello “normale”, si trova a confrontarsi con diverse realtà:la famiglia,la scuola e da pochi anni il tempo libero. Ogni area della sua vita influisce sulle sue relazioni sociali,e la sua capacità di adattamento dipenderà dalla qualità di queste relazioni. Stimoli qualitativamente e quantitativamente diversi modificheranno lo sviluppo sociale del bambino. L’integrazione sociale dell’handicappato passa sì attraverso la scuola e il mondo del lavoro, ma anche attraverso quel tempo che invece di portare verso un’emarginazione obbligata potrebbe offrire stimoli nuovi e una partecipazione diversa alla vita comunitaria. Il tempo libero è dunque una realtà in formazione e non esistono studi sugli effetti che il tempo libero può produrre sul comportamento sociale. Attualmente c’è la tendenza ad analizzare il tempo libero solo a livello sociologico (la sua durata, il suo uso, il tipo di attività preferite). Solo da pochi anni si è cominciato a mettere l’accento sull’importanza e il significato che le persone danno alle loro attività nel tempo libero, al suo carattere soggettivo e alla sua valorizzazione. La ricerca ha trovato difficoltà in questo ambito perché in effetti è difficile applicare tecniche scientifiche ad un aspetto della vita per definizione libero e senza impegno; mancano dati comparativi che permettano un confronto con

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Francesca Emili Contatta »

Composta da 68 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8077 click dal 13/02/2006.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.