Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Quentin Tarantino e il cinema italiano di genere: influenze, citazioni, passioni


Questa tesi analizza il cinema di Quentin Tarantino raffrontato al cinema italiano

Mostra/Nascondi contenuto.
2.5. Quentin Tarantino e Giulio Petroni 2.5.1.Kill Bill e Da uomo a uomo Giulio Petroni, dopo essersi dedicato alla regia di diverse commedie, dirige un western che si rivela un successo: Da uomo a uomo (1968). Tarantino dichiara, nell'edizione di novembre 2003 della rivista inglese Uncut, che questo film, che conosce sin da quando era ragazzo, è una delle fonti di ispirazione per Kill Bill. Petroni commenta il film di Tarantino un articolo dal titolo significativo: "Ma chi è questo Tarantino che parla così bene di me?", in cui confessa che Kill Bill lo ha un po' annoiato: L'unica cosa presa dal mio film e la musica di Ennio Morricone. E poi, se vogliamo, un inizio molto violento. A me piacciono le storie che coinvolgono, ma lì non c'è storia. Solo effetti, ottimi tecnicamente, ma esagerati, truculenti. Cosa hanno fatto a quella biondina per farla arrabbiare cosi? E poi quando si mette a fare la samurai e ammazza cento samurai veri non è credibile. Nei western, quando uno tirava fuori la pistola, faceva ta-ta-ta e stendeva sei persone - perché la colt ha sei colpi c'era sempre una certa ironia, magari involontaria. Qui no. Questa ammazza veramente: taglia le teste, stacca le braccia, mica scherza29. Il commento del regista italiano è severo: l'omaggio fatto da Tarantino al suo Da uomo a uomo non viene riconosciuto. 29 Citazione in "Ma chi è questo Tarantino che parla così bene di me?" di Paola Zanuttini, articolo pubblicato nel sito www.giuliopetroni.com

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Luigia Elisabetta Mandelli Contatta »

Composta da 159 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7469 click dal 21/03/2006.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.