Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Gestione della Relazione nel Web Marketing

Data l’opportunità offerta da internet di interagire con i propri clienti, le aziende, nel svolgere il proprio business, adottano un orientamento al marketing relazionale, caratterizzato dalla ricerca della fidelizzazione del cliente. A tal fine, si cerca, quindi, di dar vita a strette relazioni di lungo periodo, facendo in modo da sviluppare, da parte dei clienti, lealtà verso l’azienda. Le aziende, che seguono tale approccio, si avvalgono del direct marketing per gestire le relazioni con i propri clienti. Questo, grazie alle ICT (information and communication technology) e, in particolare, ai database system, ha potuto usufruire di una migliore conoscenza del cliente, per una maggiore personalizzazione della comunicazione di marketing e venendo denominato, quindi, database marketing.
Con l’avvento del web, tale tecnica, ha avuto un’ulteriore innovazione. Infatti, si è avuta la possibilità di allacciare relazioni diadiche tra l’azienda e il cliente, e di personalizzare, quindi, non solo la comunicazione, ma l’intera offerta aziendale, al fine di dar vita a relazioni durature basate sulla fiducia e finalizzate alla customer loyalty.
Le aziende, che operano nell’ambiente internet, hanno la possibilità di avvalersi di tecniche tipiche dell’ambiente virtuale, dirette alla personalizzazione e allo scambio di informazioni, ovvero: Search engine marketing, E-mail marketing, Permission marketing, Viral marketing, Community marketing, Tribal marketing e Guerrilla marketing. Al fine di implementare tali tecniche è opportuno attuare un processo di pianificazione, che subisce la profonda influenza di internet sia sulla formulazione della strategia, soprattutto nella fase di analisi della concorrenza e della domanda, sia sulle politiche di web marketing mix.
Il processo di pianificazione viene, quindi, applicato per elaborare una strategia, e le conseguenti politiche di marketing operativo, per il lancio di “e.cube”, il prodotto di punta della Jobiz.com S.r.l., azienda di Salerno, operante nel settore dei content management systems, ovvero software che permettono di creare e gestire autonomamente siti web, i suoi contenuti e gli utenti che vi accedono.
La strategia di web marketing proposta ha l’intento di sviluppare una “tribù” di utenti, al fine di generare valori condivisi basati sull’esperienza comune dell’utilizzo del software, inoltre, tale “tribù” potrà essere utilizzata per consentire ai clienti di partecipare allo sviluppo di “e.cube”.
In tal modo, pertanto, si dà concretizzazione operativa all’innovazione della gestione della relazione tramite internet, avendo come fondamentale linea-guida, in ogni caso, la creazione e la diffusione di valore, per l’impresa e per il cliente.

Mostra/Nascondi contenuto.
I Introduzione Internet sta trasformando il modo di fare marketing, di vendere, di fare pubblicità in uno scenario che coinvolge ormai i sistemi economici dell’intero pianeta e che apre a nuove potenzialità le tradizionali tecniche e modalità del commercio, dando così, in pratica, effettiva concretezza al concetto di “globalizzazione” dei mercati. L’affermazione della telematica e della multimedialità determina, infatti, la perdita del valore economico della distanza e, quindi, la definitiva affermazione del “Villaggio Globale”: nel momento in cui la distanza non rappresenta più un costo di trasferimento dei prodotti e dei servizi, e non rappresenta più una barriera all’organizzazione spaziale dell’attività umana, le stesse scelte di consumo, di investimento, di presidio dei mercati, di dislocazione dei centri produttivi, e di gestione dei processi industriali devono essere rivisitate alla luce di condizioni di economicità e di convenienza ridefinite su base planetaria. Altra grande rivoluzione avviata dal “world wide web” è stata la creazione, ad un costo accessibile, di quel canale di comunicazione fra imprese e consumatori di massa, che ha portato all’eliminazione delle barriere informative, al miglioramento di strumenti di marketing tradizionale, ma, soprattutto, all’implementazione delle politiche di mercato di relazione con caratteristiche di stabilità e bidirezionalità. Ciò ha comportato la possibilità di attuare strategie di mercato dirette alla mass customization, ovvero basate sulla personalizzazione dell’offerta per ogni singolo cliente, attraverso lo sviluppo di processi interattivi individualizzati. Gli utilizzatori di questo canale connettivo sono, potenzialmente,

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alfonso Orza Contatta »

Composta da 189 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6485 click dal 04/04/2006.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.