Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Modello territoriale di prevenzione e gestione del rischio incendio in foresta

Questa tesi di laurea analizza un nuovo metodo capace di mappare il comportamento del fuoco in regione montane legnose

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Ecologia della foresta Il fuoco è stato lo strumento più importante per lo sviluppo della civiltà e della cultura umana: soltanto con esso l’uomo ha potuto diffondersi nelle terre dal clima inospitale, e affermarsi specie sovrana su tutto il creato: nessuna specie animale è riuscita in qualsiasi epoca a suscitare le fiamme. Nell’elemento che per eccellenza trasforma e si trasforma era stata raffigurata l’eterna legge del divenire: dal fuoco tutto nasce, nel fuoco tutto deve ritornare. Per molti millenni l’uomo si è servito del fuoco per piegare l’ambiente alle sue esigenze: sopportare i rigori del clima, aprire le selve al pascolo e alle colture agricole, snidare la selvaggina; le ceneri degli incendi sono state la prima forma di fertilizzazione dei boschi. Esauriti gli elementi nutritivi, le popolazioni si spostavano su altre terre, modificando la vegetazione e il clima e il paesaggio. Con il progresso tecnologico, la società industriale perde la comprensione del valore e dell’utilità dell’antico strumento, tanto da far assumere al fuoco un aspetto sostanzialmente negativo. Gli incendi che minacciano la distruzione del patrimonio forestale, così depauperato, sono sentiti ormai come una calamità di gravità comparabile a quella di terremoti, delle frane, delle alluvioni.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Diego Centanni Contatta »

Composta da 216 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1589 click dal 13/04/2006.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.