Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Clownterapia

come la clownterapia può aiutare le persone a migliorare la qualità della loro vita

Mostra/Nascondi contenuto.
7 1. Introduzione Non avevo mai pensato seriamente ad un argomento per la mia tesi, ma si avvicinava la fine degli esami e c’era già chi aveva iniziato a scriver la tesi, chi aveva quasi finito e poi c’era chi come me non sapeva né l’argomento né tanto meno aveva le idee chiare su cosa fare… L’idea della Clownterapia mi è venuta per caso, volevo fare qualcosa di diverso, che mi coinvolgesse e nello stesso tempo avrebbe incuriosito chi mi ascoltava. Tutte le forme alternative alle cure tradizionali mi hanno sempre interessato: ho guardato il film “ Patch Adams “, ho letto il suo libro e ho iniziato ha raccogliere qualsiasi informazione che riguardasse questo argomento. Solo entrando nei link inerenti alla Clownterapia assaporavo l’allegria e la spensieratezza di chi svolgeva questo mestiere: musiche allegre, foto colorate, disegni, poesie e tante testimonianze positive di chi aveva sperimentato ( pazienti, genitori dei bambini ricoverati, medici, infermieri ) la “Terapia del Sorriso”. Come ho già scritto, non ho mai avuto un idea per la tesi ma ciò che avevo chiaro era che volevo un argomento che mi appassionasse e che trasformasse il mio lavoro in divertimento, voglia di fare.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Giorgia Boldini Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13479 click dal 11/04/2006.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.