Skip to content

Sull'analisi in regime permanente dei sistemi elettrici dissimmetrici

Informazioni tesi

  Autore: Vittorio Di Vito
  Tipo: Tesi di Dottorato
Dottorato in Ingegneria Elettrica e dell'Informazione
Anno: 2005
Docente/Relatore: Guido Carpinelli
Correlatore: PietroVarilone
Istituito da: Università degli Studi di Cassino
Dipartimento: Ingegneria Industriale
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 151

Come ben noto, l’analisi di un sistema elettrico in regime permanente riveste un’importanza fondamentale sia in fase di pianificazione che in fase di gestione.
Di solito tale analisi viene condotta trascurando gli squilibri dei carichi e le dissimmetrie delle linee, ricorrendo ad una rappresentazione monofase equivalente dell’intero sistema. Inoltre, i valori delle grandezze di ingresso ai modelli impiegati per tale analisi sono spesso assunti noti con certezza.
Nei sistemi elettrici di potenza, però, possono essere presenti carichi squilibrati e dissimmetrie dovute alle linee.
Ad esempio, infatti, possono essere presenti nel sistema elettrico impianti monofase in alternata per la trazione elettrica, forni elettrici, lunghe linee non trasposte e così via; molti sistemi di distribuzione, poi, sono caratterizzati dalla presenza di linee e/o carichi monofase e bifase.
Inoltre, i dati di ingresso ai modelli sono spesso caratterizzati da inevitabili incertezze, principalmente dovute alle variazioni nel tempo delle potenze, attive e reattive, dei carichi e della configurazione della rete.
Queste variazioni non sono note con certezza, per cui una loro corretta descrizione richiede il ricorso alle variabili aleatorie.
In taluni casi, pertanto, per l’analisi in regime permanente di un sistema elettrico può diventare indispensabile l’impiego sia di un modello matematico ricavato a partire da una rappresentazione trifase dei vari componenti del sistema sia di metodi probabilistici che, a partire dalla conoscenza delle variabili aleatorie di ingresso, siano in grado di caratterizzare univocamente le variabili aleatorie di uscita del modello.
Il presente lavoro di tesi analizza, pertanto, le reti elettriche di distribuzione in cui sono presenti dissimmetrie di carico e/o di struttura (sistemi elettrici “dissimmetrici”), con approcci sia di tipo deterministico che probabilistico. In particolare, vengono proposti:
un metodo euristico per l’allocazione ed il dimensionamento ottimali dei condensatori in un sistema elettrico dissimmetrico; alcuni metodi per l’analisi probabilistica in regime permanente dei sistemi elettrici dissimmetrici.
Per quanto riguarda il problema dell’allocazione e del dimensionamento ottimali dei condensatori, questo problema richiede la soluzione di un modello di ottimizzazione non lineare a variabili miste. A tal fine nel presente lavoro di tesi viene sviluppata una procedura euristica che sfrutta opportunamente tanto le equazioni di equilibrio elettrico del sistema (load flow trifase) che una sull’analisi in regime permanente dei sistemi elettrici dissimmetrici loro versione semplificata. La procedura in oggetto è stata
testata tramite numerose applicazioni numeriche su reti test di varie dimensioni ed ha dimostrato di essere un metodo semplice ed efficace per la determinazione di una soluzione, ancorché sub-ottimale, del problema in questione.
Per quanto riguarda l’analisi probabilistica in regime permanente dei sistemi elettrici dissimmetrici, vengono sviluppate alcune tecniche probabilistiche che consentono la valutazione delle funzioni di densità di probabilità delle tensioni di fase e dei fattori di dissimmetria, anche quando
le variabili aleatorie di ingresso al modello del sistema sono correlate e/o caratterizzate da funzioni di densità di probabilità di tipo multi-modale.
Le tecniche probabilistiche esami nate e sviluppate sono le seguenti:
metodo Monte Carlo Non Lineare;
metodo Monte Carlo Linearizzato;
metodo Monte Carlo Multi- Linearizzato;
metodo della convoluzione;
metodo delle funzioni approssimanti.
La prima tecnica consiste nell’applicazione della si mulazione Monte Carlo alle equazioni non lineari di load flow trifase. La seconda e la terza tecnica consistono nell’applicazione del metodo Monte Carlo alle equazioni di
load flow trifase linearizzate nell’intorno di un punto (Monte Sull’analisi in regime permanente dei sistemi elettrici dissimmetrici Carlo Linerizzato) o nell’intorno di più punti (Monte Carlo Multi-Linearizzato) della regione dei valori attesi. La quarta tecnica è basata sulla procedura di convoluzione applicata a partire dalle equazioni di load flow trifase linearizzate. La
quinta ed ultima tecnica presa in esame, infine, consiste nella valutazione delle funzioni di densità di probabilità di interesse per mezzo di appropriate funzioni approssimanti (polinomi di Pearson).
Tali tecniche sono state sviluppate e confrontate tra loro, in termini di accuratezza e di onere computazionale, tramite numerose applicazioni numeriche effettuate su reti test di differenti dimensioni.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
C.2ITOLO I METODI DETEÀMINISTICI 2EÀ L’.N.LISI IN ÀE:IME 2EÀM.NENTE DEI SISTEMI ELETTÀICI TÀIW.SE DISSIMMETÀICI

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

carichi squilibrati
condensatori
convoluzione
linearizzazione
linee dissimmetriche
load flow trifase
monte carlo
multi-linearizzazione
pearson
percentile
rifasamento
sistemi elettrici

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi