Skip to content

Come nasce una marca, come si afferma una moda

Informazioni tesi

  Autore: Paola Marzano
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2004-05
  Università: Università degli Studi di Perugia
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Scienze della comunicazione
  Relatore: Luca Baldicchia
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 37

Questa tesi è disponibile nelle seguenti traduzioni:

Fashion is closely connected to the activity and tastes of people both individually and in their social context.
I finds different expressions and follows particular tendencies according to the trends of society and the influence it exercises varies.
Today, communication is considered a crucial influence on the work and success of fashion enterprises; management must be intelligent and insightful if a company is to succeed.
Modern communication no longer consist only of advertising and public relations and present day, advertising tends to be emotional and seductive rather than rational and informative.
To understand the present economic situation in general- and that of fashion in particular- we must review the elements responsible for the crisis of the last three years.
Statistics and economic data enable us to understand the complex set of negative conditions prevailing towards the end of 2002 and that, only now, have evolved in a direction that permits some optimism.
A fundamental element in the national economy without which prosperity is impossible is the “Made in Italy”.
The strong point of Italian production on world markets is style, aesthetic quality and creativity.
The fundamental aspect of a successful brand of products distinguishing it from its competitors is Identity.
This is a complex concept that cannot be limited to and contained within a commercial operation.
The brand is a complex fusion of distinguishing elements that together constitute the Brand Identity.
In the present period of uncertainty, in which many brands are losing their reputation and consumers are more demanding, brand is weakening and many fidelity companies are committing serious errors in maintaining and reinforcing the image of their brands.
The case of the brand SALENTO 12 is an excellent example of a company which grew from a small enterprise operating in a limited area to one that is now active nationally and on foreign markets, thanks to the contribution of able marketing strategies.
Today, the fashion market is growing and requires not only creative designers but also and even more able and motivated managers.
The Italian fashion industry offers immense potential which must be fully appreciated and exploited.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
2 “Come nasce una marca, come si afferma una moda” INTRODUZIONE La complessità ed il fascino che caratterizzano il fenomeno “moda” hanno permesso di studiarlo da vari punti di vista. La moda è strettamente collegata con i comportamenti e i gusti degli individui,considerati sia singolarmente sia come facenti parte di una comunità. Essa,inoltre,assume caratteristiche differenti e segue dinamiche particolari a seconda del contesto sociale in cui si sviluppa, generando un tipo di influenza di volta in volta diverso. Una prima prospettiva che si potrebbe considerare per analizzare l’argomento è quella della Sociologia,disciplina che mira a rilevare meccanismi e dinamiche sociali che consentono l’affermazione e la diffusione delle varie mode. Il contributo di Simmel,ad esempio,si inquadra nel filone che postula la centralità di processi quali la “differenziazione sociale”(che si declina in atteggiamenti di distinzione, imitazione-affermazione, differenziazione),o la “differenziazione di classe” (nella moda si verifica il convergere di una contemporanea esigenza di differenziazione individuale e di uguaglianza sociale che presuppone una mobilità tra classi). Si tratta della cosiddetta “trickle-down theory” 1 ;l’ipotesi è che l’evoluzione della moda avvenga seguendo un percorso dall’alto verso il basso nella stratificazione sociale,sulla base di due principi: l’imitazione e la differenziazione 2 . 1 Teoria del “Gocciolamento verso il basso” 2 Georg Simmel, La moda, 1985 Editori Riuniti

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi