Skip to content

O sincretismo religioso no Brasil

Informazioni tesi

  Autore: Alessio Todisco
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2004-05
  Università: Università degli Studi di Bari
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue e letterature straniere
  Relatore: Fernanda Toriello
  Lingua:
  Num. pagine: 33

Il sincretismo religioso afro-brasiliano affonda le proprie radici in un contesto storico-sociale variegato e ricco di contaminazioni culturali dovute ad un processo di colonizzazione portoghese che ha visto l'asservimento doi popoli di differente provenienza etnica. Il territorio brasiliano rappresenta un "contenitore" nel quale, nel corso dei secoli, si sono riversate correnti e dottrine religiose che hanno dato origine ad un fenomeno caratterizzato da una mistura di elementi cattolici che si sono innestati sui culti indigeni e successivamente africani. Il popolo brasiliano è costituito quindi da una matrice etnico-culturale di diferenti origini: quella india, quella europea e quella africana. Attraverso l'analisi di retaggi storici provenienti dai tre continenti, interessante risulterà capire come si sono evoluti gli schemi linguistici e sociali. In questa prospettiva descriveremo l'avvento dei conquistadores e il ruolo che ebbe la colonizzazione nella formazione culturale del vasto territorio sudamericano.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introdução O objetivo deste trabalho é realizar a descrição de alguns fenômenos do sincretismo religioso e seu papel na formação do espaço social-cultural brasileiro. O sincrestismo religioso no Brasil nasceu da junção de elementos simbólicos e culturais de origens muito diversas que se originou do amálgama de catolicismo europeu com os diferentes cultos religiosos indígenas e africanos. Na nossa leitura, primeiro indicaremos como se desenvolvem os encontros entre as diversas matrizes culturais que se misturam para constituir o nosso objeto de estudo, isto é, os traços identitários dos cultos do sincretismo no Brasil, Depois indicaremos as características de algumas manifestações religiosas para compreender quais foram as mudanças ou metamorfoses sofridas por estes elementos religiosos nas suas estruturas originárias, por fim suas manisfestações no âmbito histórico, social e cultural, procurando analisar as causas do seu surgimento e como se expandem nas diferentes áreas do território brasileiro e qual traço o fenômeno do sincretismo religioso deixa na cultura brasileira. A palavra «sincretismo» é usado com o significado objetivo, neutro e descritivo, “de mistura de religiões” e com significado subjetivo, que inclui a avaliação de tal mistura. Na antigǘidade, segundo sua etimológia significava “junção de forças opostas face ao inimigo comum”. A partir do século XVIII, tomou caráter negativo, passando a referir-se à reconciliação ilegítima de pontos de vista teológicos opostos, ou heresia contra a verdadeira religião. O sincretismo é um fenômeno manifesto na identidade em formação do Brasil, graças ao seu processo de colonização histórica. A história da colonização do seu território evidencia a presença de povos de procedências diversas. O povo brasileiro foi formado depois, com a contribuição das mais diversas culturas, procedentes do continente africano, que se somaram às numerosas nações indigenas encontradas no seu território e pelo colonizador português. O antropólogo Roberto da Matta 1 afirma que a sociedade brasileira é relacional. 1 MATTA, p 7.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi