Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Spiritualità e femminilità nel Katherine Group

Analisi delle passiones di S. Caterina d'Alessandria, S. Giuliana di Nicomedia e S. Margherita di Antiochia, mediante il confronto di due versioni manoscritte risalenti al 1230 circa. Inquadramento storico e letterario.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione IV INTRODUZIONE Femminilità e spiritualità: due parole chiave presenti nel titolo che fungono da filo conduttore di questo lavoro. Tre figure femminili sono infatti le protagoniste di questo studio e la spiritualità vissuta in modo intenso ed appassionato è un particolare che accomuna S. Caterina d’Alessandria, S. Giuliana di Nicomedia e S. Margherita d’Antiochia. Lo scopo di questa indagine è l’analisi linguistica delle passiones di queste tre sante, inserite nel ‘Katherine Group’, un insieme di cinque testi di tipo religioso fra cui i noti sono i trattati Hali Meidenhad e Sawles Warde. Si cercherà pertanto di fornire nuovi contributi su una sezione poco esplorata, per valorizzarne l’organizzazione, il contenuto e la ricchezza simbolica. Quest’opera ha avuto un ampio successo nel corso del XIII secolo: la presente analisi è volta a indagarne la struttura nel tentativo di svelare le ragioni di tanto successo. Si vuole inoltre dimostrare come le donne possano diventare, in modo più o meno diretto, fonti di insegnamento in un periodo ricco di contrasti come il Medioevo e perché siano proprio delle giovani martiri, vissute in un’epoca così distante, ad essere prese come emblema di coraggio e di forza morale incorrotta. Il primo capitolo rappresenta il punto di partenza: esso vuole essere una sorta di lettura preparatoria dove verranno fornite sintetiche ma significative informazioni sul tema del martirio, sul concetto di martire e sulle relative caratteristiche, con particolare attenzione al periodo contemporaneo alle giovani protagoniste sopra citate. Verrà inoltre spiegato l’impatto del cristianesimo sulla società antica e l’iter che porta un martire al titolo di santo. Questo permetterà di capire meglio l’importanza simbolica delle tre figure femminili. Nel secondo capitolo verrà introdotto il ‘Katherine Group’, la raccolta di testi che contiene le passiones delle giovani martiri.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Roberta Silvia Visconti Contatta »

Composta da 164 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1130 click dal 24/05/2006.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.