Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Funzioni armoniche e filtro di Gauss

La tesi sviluppa la teoria delle funzioni armoniche, soluzioni dell'equazioni di Laplace. Vengono illustrate le proprietà, successivamente vengono trattate le funzioni armoniche limitate e poi positive, nel penultimo capitolo è illustrata la trasformata di Kelvin ed infine si parla delle wavelet armoniche e del filtro di Gauss. Sono sviluppate tutte le dimostrazioni dei teoremi e dei corollari.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 CAPITOLO 1 PROPRIETA’ DELLE FUNZIONI ARMONICHE - Definizioni ed esempi Le funzioni armoniche vengono definite nello spazio euclideo; in questa tesi n sarà considerato un numero intero positivo maggiore di 1 mentre Ω sarà un sottoinsieme di nR aperto e non vuoto. Detto ciò si afferma che definita una funzione u complessa, differenziabile e definita in Ω, questa sarà armonica in Ω se 0≡∆u dove 221 ..... nDD ++=∆ . L’operatore ∆ è detto laplaciano e l’equazione 0≡∆u è chiamata equazione di Laplace. Le più semplici funzioni armoniche non costanti sono le funzioni coordinate, per esempio, ( ) 1xxu = . Un esempio un po’ più complesso è rappresentato dalla funzione in nR definita da ( ) 2 2 3 2 2 2 1 2 ixxxxxu +−+= Come si vedrà più tardi,la funzione ( ) n xxu − = 2 con nRx∈ , è di fondamentale importanza nello studio delle funzioni armoniche quando 2>n .

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: scienze strategiche

Autore: Gabriele De Paolis Contatta »

Composta da 91 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1165 click dal 08/06/2006.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.