Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lo sguardo di Al-Jazira. L'agenda setting e il concetto di notizia per la televisione satellitare che ha rivoluzionato il giornalismo arabo

La televisione satellitare Al-Jazira ha rivoluzionato il giornalismo arabo: la storia e gli effetti, reali e potenziali, di questo protagonista emergente dell'informazione globale sono analizzati in in un saggio appassionato e approfondito, scritto con uno stile giornalistico e un tono divulgativo.
Facendo leva sul concetto coranico dello "jadal", la televisione satellitare del Qatar svolge, secondo l'Autore, un ruolo fondamentale nel processo di modernizzazione del giornalismo arabo e, più in generale, delle società dei paesi mediorentali. Che vivono in questa fase dei processi storico-culturali antitetici, quali la digitalizzazione e il rafforzarsi del fondamentalismo islamico.
Ma Al-Jazira, oggi, allarga il proprio raggio d'azione dal mondo arabo all'intero pianeta, apprestandosi a sconvolgere l'informazione globale attraversi un nuovo, innovativo, canale "all news" in lingua inglese: "Al Jazeera International".

Mostra/Nascondi contenuto.
2 «Discuti con loro nel migliore dei modi» Dal Corano, sedicesima Sûra, verso 125 «Ciò di cui abbiamo bisogno non è una conoscenza intesa come prodotto o strumento, né si tratta di avere librerie più fornite, un numero maggiore di computer o quant’altro, bensì di una conoscenza qualitativamente differente, basata sulla comprensione piuttosto che sull’autorità, la ripetizione acritica o la meccanica riproduzione. Il problema non sono le informazioni, ma come le informazioni sono connesse con le altre informazioni, come sono costruite, se sono correlate a ipotesi o teorie, come si giudica la relazione tra verità e interesse, come comprendere il senso storico della realtà. Questi sono solo alcuni dei punti critici con i quali ci confrontiamo, che possono essere riassunti nella frase/interrogativo, come pensare?» Edward W. Said, intellettuale egiziano

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Massimo Favaro Contatta »

Composta da 159 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3574 click dal 20/06/2006.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.