Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sè e l'altro: dialettiche identitarie in The Sheltering Sky, The English Patient e Voss

La nascita della definizione e lo studio della letteratura del deserto, o meglio Sahariana (il Sahara è il deserto, senza alcun paragone!), nascono negli anni Settanta in seguito ad un articolo a cura dell’Università di Algeri pubblicato all’interno di una rivista giuridica.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 1 La letteratura Sahariana A novel is a mirror walking down a road 1 La nascita della definizione e lo studio della letteratura del deserto, o meglio Sahariana (il Sahara è il deserto, senza alcun paragone!), nascono negli anni Settanta in seguito ad un articolo a cura dell’Università di Algeri pubblicato all’interno di una rivista giuridica. In seguito a questa pubblicazione J. R. Henry, specialista in letteratura nordafricana, opera una sostanziale distinzione tra scrivere del deserto (come avviene nella letteratura descrittiva, cioè di viaggio) ed utilizzare il deserto all’interno di una struttura narrativa come simbolo o metafora. Henry ha definito i tre periodi nei quali può essere divisa la letteratura sahariana: prima del 1914, tra le due guerre mondiali, dopo la seconda guerra mondiale. Henry ha anche sviluppato una griglia dei temi-simbolo che si possono incontrare all’interno delle opere che confluiscono in questo corpus letterario. La letteratura di viaggio 2 viene esclusa da Henry dalla sua periodizzazzione in quanto si tratta di resoconti dove il deserto fa da sfondo e non viene utilizzato né come simbolo né come metafora. Le opere appartenenti a questo filone descrivono fatti reali. 1.1 La letteratura Sahariana prima del 1914 Prima di questa data non esistono molti testi, la maggior parte sono racconti di viaggiatori oppure romanzi ambientati nel deserto 3 o semplici descrizioni. Se esiste una letteratura sahariana non 1 M. Ondaatje, The English Patient, pp.91, Picador, London ried. 1993 2 I. Eberhardt, O. du Puigadeau 3 Doumas, Le grand Désert , P . Loti, « Le Désert »

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Elena Cirelli Contatta »

Composta da 29 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 548 click dal 31/07/2006.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.