Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il contratto telematico

Il lavoro della presente tesi si incentra sulla formazione e conclusione del contratto telematico. Successivamente si affronta il problema della forma del contratto e della firma elettronica. Per concludere si dà anche una panoramica al problema della tutela e della responsabilità nella contrattazionte telematica. La tesi è aggiornata al d.lgs. 4 aprile 2006, n. 159
- TESI FINALISTA AL CONCORSO DI TESIONLINE.IT 06/07

Mostra/Nascondi contenuto.
1 CAPITOLO I INTERNET E IL DIRITTO 1.1: La presenza del diritto nella rete Gli ultimi 10 anni hanno visto un crescente interesse del diritto nei confronti della comunicazione telematica 1 e di Internet, che ne costituisce il principale e più diffuso veicolo. Il problema dell’attività giuridica su Internet rispetto ad altri mezzi di comunicazione è determinato da almeno due ragioni: la struttura di Internet e la sua idoneità ad essere considerato un ambiente piuttosto che un mezzo, si parla a tal proposito di “mondo virtuale”. Internet non è un mezzo di comunicazione avente natura unitaria ma è un insieme di reti e sottoreti la cui struttura è decentralizzata e non gerarchicamente ordinata. E’ questo un carattere genetico di Internet che nasce nel 1969 come ARPANet 2 da un progetto del dipartimento della difesa statunitense per riuscire a comunicare anche in caso di attacco nemico, senza che ci fosse un unico centro e senza che i messaggi potessero essere intercettati o bloccati. La rete è basata sul modello client - server: il server è un computer che mette a disposizione una molteplicità di servizi, ad esempio la posta elettronica, mentre il client è usato dall’utente per accedere a questi servizi. La comunicazione tra due computer avviene attraverso lo scambio di pacchetti che hanno al loro interno l’indirizzo elettronico del mittente e del destinatario, questi si muovono tra le diverse sottoreti attraverso apposite apparecchiature collegate l’una con l’altra e denominate router. I 1 Il Vocabolario Zingarelli definisce Telematica come: insieme delle applicazioni derivate dall’integrazione delle tecnologie informatiche con quelle delle telecomunicazioni, basate sullo scambio di dati o sull’accesso ad archivi attraverso la rete informatica o apposite reti. 2 Advanced Research Projects Agency Network

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Vincenzo Calarco Contatta »

Composta da 215 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8592 click dal 24/08/2006.

 

Consultata integralmente 80 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.