Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Scenari di giornalismo internazionale nell'epoca della globalizzazione dell'informazione: il caso Al-Jazeera International

L’idea di questa tesi è nata dall’interesse per il rilievo che il giornalismo internazionale sta assumendo nel contesto globale e per l’importanza dei cambiamenti radicali che esso sta sperimentando grazie a molteplici fattori: il fenomeno della globalizzazione, l’introduzione delle nuove tecnologie come la tv satellitare, il sempre crescente predominio della lingua inglese come “lingua franca” che permette ai popoli di comunicare tra loro. Tutti questi elementi stanno dando origine ad un panorama completamente nuovo per quanto riguarda l’informazione.
Un avvenimento significativo a tal proposito è stata la decisione dell’emittente araba Al-Jazeera di lanciare un canale, che attualmente è in fase di sperimentazione e dovrebbe partire nell’autunno 2006, proprio in lingua inglese. Si è voluto quindi analizzare questo evento innovativo e significativo indagandone le cause e inserendolo in un contesto più ampio.
Negli ultimi anni il Medio Oriente è senz’altro diventato uno dei punti più caldi e discussi del globo, tuttavia in questa sede l’intenzione non è di parlare di guerra o di contrapporlo all’Occidente, ma semplicemente di cercare di capire di più come il giornalismo si sia sviluppato e si stia sviluppando in una cultura così diversa dalla nostra.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE L’idea di questa tesi è nata dall’interesse per il rilievo che il giornalismo internazionale sta assumendo nel contesto globale e per l’importanza dei cambiamenti radicali che esso sta sperimentando grazie a molteplici fattori: il fenomeno della globalizzazione, l’introduzione delle nuove tecnologie come la tv satellitare, il sempre crescente predominio della lingua inglese come “lingua franca” che permette ai popoli di comunicare tra loro. Tutti questi elementi stanno dando origine ad un panorama completamente nuovo per quanto riguarda l’informazione. Un avvenimento significativo a tal proposito è stata la decisione dell’emittente araba Al-Jazeera di lanciare un canale, che attualmente è in fase di sperimentazione e dovrebbe partire nell’autunno 2006, proprio in lingua inglese. Si è voluto quindi analizzare questo evento innovativo e significativo indagandone le cause e inserendolo in un contesto più ampio. Negli ultimi anni il Medio Oriente è senz’altro diventato uno dei punti più caldi e discussi del globo, tuttavia in questa sede l’intenzione non è di parlare di guerra o di contrapporlo all’Occidente, ma semplicemente di cercare di capire di più come il giornalismo si sia sviluppato e si stia sviluppando in una cultura così diversa dalla nostra. Il presente lavoro si è strutturato sulla base di un movimento dal generale al particolare: all’inizio presenta una panoramica ampia dell’evoluzione in atto nel panorama informativo mondiale, poi il campo si restringe al Medio Oriente, da qui all’emittente qatarense Al-Jazeera e infine allo studio di caso del nuovo canale, Al- Jazeera International.

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Irene Canziani Contatta »

Composta da 85 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2556 click dal 05/10/2006.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.