Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Poliziotto di prossimità

Ormai da qualche tempo, anche nel nostro paese, ricorre di frequente, nel dibattito pubblico sulla sicurezza, il concetto di “prossimità”. Così come avviene per altri termini importati da esperienze acquisite in altri paesi europei, si tratta di una traduzione letterale del termine francese “proximitè” con il quale si intende, genericamente, la necessità di avvicinare le istituzioni ai cittadini.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 INTRODUZIONE Ormai da qualche tempo, anche nel nostro paese, ricorre di frequente, nel dibattito pubblico sulla sicurezza, il concetto di “prossimità”. Così come avviene per altri termini importati da esperienze acquisite in altri paesi europei, si tratta di una traduzione letterale del termine francese “proximitè” con il quale si intende, genericamente, la necessità di avvicinare le istituzioni ai cittadini. In Francia, ed anche in Italia, queste istituzioni sono principalmente le forze di polizia le quali devono avvicinare – geograficamente ed organizzativamente – la loro azione ai bisogni dei cittadini. Obiettivo di questa trattazione è definire il concetto di polizia di prossimità ed analizzare le caratteristiche di questa

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Fabio Bonanno Contatta »

Composta da 166 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2552 click dal 16/11/2006.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.