Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le agevolazioni fiscali a carattere incentivante nel contesto comunitario

Le agevolazioni fiscali a carattere incentivante nel contesto comunitario

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Nel presente lavoro viene affrontata la problematica relativa all’individuazione delle misure fiscali che possano rappresentare incentivi al mondo economico nazionale rapportato al macro sistema economico europeo. Vengono affrontate anche le problematiche legate alla fase di recupero, soprattutto quelle inerenti alla tutela del legittimo affidamento del contribuente, sul quale traslano le conseguenze relative all’erogazione della misura vietata. Il lavoro si articola in tre capitoli: nel primo si analizzano gli elementi della fattispecie delle agevolazioni fiscali in considerazione della disciplina degli aiuti di Stato. Nel terzo e nel quarto capitolo si è affronta, invece, la problematica relativa alle procedure di controllo e di recupero degli stessi. Nello specifico, nel primo capitolo si affronta la definizione e quindi l’analisi del concetto di agevolazione fiscale. Vengono così esaminati, i vari strumenti fiscali con cui gli stati erogano tali misure ed in particolare l’annosa questione dell’individuazione degli aiuti fiscali all’interno dei vari sistemi fiscali nazionali. Vengono analizzati inoltre, anche casi di aiuti fiscali derogatori al divieto posto dall’articolo 87. Il secondo capitolo, invece, è incentrato su

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Raffaele Pacifico Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2002 click dal 03/11/2006.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.