Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il declino del Turismo in Italia e il decollo di quello in Spagna: il modello andaluso e Granada

Questa tesi si basa sull' importanza del turismo e sulle differenze di valutazione di esso nei diversi Paesi e quindi è un analisi che focalizza da un lato la situazione del turismo in Italia in calo e dall' altro una situazione turistica decisamente in crescita in Spagna. Il turismo è un fenomeno estremamente complesso. Considerando che il bisogno di viaggiare per svago o per lavoro caratterizza profondamente la società contemporanea, inoltre la globalizzazione economica offre sempre più spesso degli spostamenti per lavoro anche a lungo termine. In più la tendenza verso viaggi brevi e frequenti mette in movimento sempre più turisti. Quindi il turismo si è consolidato come una delle principali attività economiche sia per quanto riguarda gli ingressi di turisti sia per ciò che concerne l'aumento di posti di lavoro. Normalmente fare un viaggio per vacanza è il desiderio e il bisogno di ognuno di noi, questo bisogno oggi è quasi alla portata di tutti grazie all' abbattimento dei costi di trasporto e alla liberalizzazione delle persone. Infatti nell'ultimo decennio il mercato internazionale ha registrato un progressivo aumento di turisti, solo brevemente interrotto nei momenti di crisi internazionale. Manhattan 2001 ci dimostra come la sicurezza planetaria non è un valore automatico e quindi il turismo di un Paese è messo in discussione più dalla sua disorganizzazione che dall'avvenimento di un evento catastrofico. Da qui, considerando tutti questi fattori ho ritenuto opportuno analizzare la discesa del turismo in Italia negli ultimi anni e l'ascesa di un turismo spagnolo sempre più pratico e intelligente con alcuni riferimenti all' Andalusia ed a Granada.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 INTRODUZIONE Il turismo è un fenomeno estremamente complesso. Il bisogno di viaggiare per svago o per lavoro caratterizza profondamente la società contemporanea, inoltre la globalizzazione economica offre sempre più spesso degli spostamenti per lavoro anche a lungo termine. La tendenza verso viaggi brevi e frequenti mette in movimento sempre più turisti. Il turismo si è consolidato come una delle principali attività economiche sia per quanto riguarda gli ingressi di turisti sia per ciò che concerne l' aumento di posti di lavoro. In più la consapevolezza di differenze culturali favorisce la comprensione tra le varie nazionalità e quindi contribuisce alla pace sul pianeta. Fare un viaggio per vacanza è il desiderio e il bisogno di ognuno di noi, questo bisogno oggi è quasi alla portata di tutti grazie all' abbattimento dei costi di trasporto e alla liberalizzazione delle persone. Infatti nell' ultimo decennio il mercato internazionale ha registrato un progressivo aumento di turisti, solo brevemente interrotto nei momenti di crisi internazionale. Manhattan 2001 ha confermato che la sicurezza planetaria non è un valore automatico e quindi non esistono scusanti per non viaggiare. Dunque il turismo di un Paese è messo in discussione più dalla sua disorganizzazione che dall' avvenimento di un evento catastrofico. Da qui la discesa del turismo italiano negli ultimi anni a confronto con l' ascesa di un turismo spagnolo sempre più pratico e intelligente 1 .

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Riccardo Cassetta Contatta »

Composta da 19 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4560 click dal 14/11/2006.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.