Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Bilinguismo e identità culturale nelle comunità indigene del Chiapas

Indigenismo in Messico, nello stato del Chiapas. Studio sul bilinguismo e rappresentazione delle due lingue utilizzate nella comunicazione. Movimento politico che affianca la rivendicazione culturale degli indigeni Tzotzil.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Introduzione I gruppi indigeni autoctoni sono una parte fondamentale della cultura di un paese. In tutto il mondo, sono stati oggetto di persecuzioni ed intolleranze da parte dei governi, i quali si sono posti in duro contrasto con essi e sono sempre stati predatori della loro cultura. Gli indigeni, di conseguenza, sono stati costretti a subire violenze, e in molti casi a nascondersi per poter continuare una vita nel rispetto delle loro credenze e della loro cultura. Tutto ciò si è verificato anche in Messico, soprattutto nello stato del Chiapas, dove il 1 gennaio del 1994, alcuni indigeni hanno deciso di far sentire la propria voce ribellandosi ai soprusi del governo e portando la propria cultura in tutto il mondo. Questi indigeni hanno dato vita all’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale, un movimento politico, miltare e culturale che si è alzato in lotta con l’obbiettivo di riportare al posto opportuno la cultura, i diritti e la dignità che ogni popolo sulla faccia della Terra si meriterebbe di possedere.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Lara Gilardi Contatta »

Composta da 255 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2795 click dal 13/11/2006.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.