Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nuovi media e scommesse sportive. Le scommesse on-line: una prima analisi del fenomeno.

Il presente lavoro intende fornire una prima introduzione al mondo del gioco delle scommesse sportive telematiche e più precisamente delle scommesse sportive on-line, analizzando le modalità e i pericoli che l’attività della scommessa on-line comporta e soprattutto gli indirizzi che lo Stato Italiano ha intrapreso nella regolamentazione del fenomeno.

A partire dagli inizi del 2006 la scommessa on-line in Italia sta conoscendo uno sviluppo a dir poco tumultuoso, tale da divenire un vero e proprio fenomeno di interesse sociale ed economico.

Ritenere che uno specifico evento abbia un determinato esito e scommettere un importo sull'esito stesso, è la struttura tradizionale di tutte le scommesse.
La scommessa telematica è per definizione la scommessa effettuata con modalità a distanza, ovvero effettuata attraverso canale telefonico, fisso o mobile, Internet o TV interattiva.

La tesi parte da un breve capitolo introduttivo sulla storia delle scommesse sportive on-line, sui motivi della sua rapida espansione, sulle raccomandazioni degli Enti preposti per scommettere in modo chiaro e sicuro e fornisce un’esposizione sintetica delle attuali normative che regolano il gioco delle scommesse.

Il secondo capitolo si divide in due parti.
La prima tratta il fenomeno secondo un interesse economico, riportando un resoconto schematico di dati statistici sul mercato dei giochi on-line ed una panoramica sulle principali agenzie di scommesse in Italia.
La seconda invece passa in rassegna i recenti studi sulle principali caratteristiche dello scommettitore italiano e pone l'attenzione sui rischi che questa attività può comportare.

Nel terzo capitolo si introducono due aspetti problematici che riguardano la responsabilità eventuale dei fornitori di rete, i “provider”, per gli illeciti commessi sul Web e la procedura detta “notification”, cioè la comunicazione inviata al provider dalle Autorità competenti per la denuncia degli illeciti commessi on-line dai clienti del provider stesso.

Nel quarto ed ultimo capitolo si esamina, alla luce delle problematiche relative alle responsabilità del provider viste nel terzo capitolo, l’efficacia (molto parziale) del decreto applicativo della Finanziaria 2006 per porre fine alle attività illecite perpetrate sul web.

Inoltre sono stati contattati, per mezzo di interviste telefoniche o corrispondenze via e-mail, agenzie di stampa e agenzie giornalistiche specifiche per i giochi e le scommesse in Italia, che hanno fornito dati statistici e numerici del movimento sulle scommesse. Mentre per quanto riguarda gli aspetti problematici relativi all’attuazione del decreto sopraccitato si sono contattate direttamente le aziende interessate.

Il lavoro di analisi è stato affiancato, per tutto il periodo di preparazione, da una ricerca continua e costante su Internet di notizie riguardanti le scommesse on-line, al fine di mantenere un aggiornamento continuo sull’evoluzione del fenomeno.

Si deve infatti rilevare che alcuni aspetti dei tentativi di regolamentazione del gioco on-line hanno sollevato problemi di ordine più generale che attengono alla regolamentazione della stessa attività di comunicazione tramite Internet.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Introduzione A partire dal 2006 la scommessa on-line ha avuto e sta avendo tuttora uno sviluppo di mercato in continua crescita, tale da divenire un vero e proprio fenomeno di interesse sociale ed economico. Ritenere che uno specifico evento abbia un determinato esito e scommettere un importo sull'esito stesso, è la struttura tradizionale di tutte le scommesse. La scommessa telematica è per definizione la scommessa effettuata con modalita' a distanza, ovvero effettuata attraverso canale telefonico, fisso o mobile, Internet o TV interattiva. Data la vastità dell’argomento l’oggetto specifico di questa analisi sarà la scommessa on-line. Il presente lavoro intende analizzare le modalità e i pericoli che l’attività della scommessa on-line comporta e soprattutto gli indirizzi che lo Stato Italiano ha intrapreso nella regolamentazione del fenomeno. Nel tentativo di offrire una normativa ed una amministrazione dei sistemi e delle modalità di gioco che permettono ai giocatori di incontrarsi su di un terreno di correttezza e di certezze del Diritto, il legislatore e le amministrazioni competenti hanno finora operato secondo linee e direttive probabilmente non all’altezza dei tempi, cercando di stringere le maglie in una rete, quella di Internet, troppo estesa. Le norme più recenti hanno comunque avviato il processo di evoluzione del mercato e delle sue leggi che però sono probabilmente soltanto agli inizi. Nel corso della tesi si cercherà di esaminare gli aspetti pratici e in parte giuridici e sociali del fenomeno del “gioco on-line” per avere gli elementi per una migliore comprensione dei problemi connessi al fenomeno. Si deve infatti rilevare che alcuni aspetti dei tentativi di regolamentazione del gioco on-line hanno sollevato problemi di ordine più generale che attengono alla regolamentazione della stessa attività di comunicazione tramite Internet.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Enrico Cencetti Contatta »

Composta da 88 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10740 click dal 29/11/2006.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.