Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Metodi per la qualità: il Doe (Design of Experiments)

Partendo della gestione industriale della qualità, la tesi sviluppa in particolare i metodi statistici per l'analisi dei dati nella sperimentazione industriale, in situazioni particolari ("unbalanced" o "missing data").
Si cerca di riunire i vari approcci trovati in letteratura con una teoria generale. Viene infine fatto il confronto fra la metodologia classica (DOE) con i nuovi metodi giapponesi (Taguchi).

Mostra/Nascondi contenuto.
6 CAPITOLO 1 IL PROBLEMA DELLA QUALITÁ 1.1 PERCHÉ OGGI SI PARLA DI QUALITÁ ? “Mere talk about quality accomplishes little” (Deming 1986, pag. 4) “Quality first”, oggi la Qualità è una parola usata tantissimo: basta aprire i quotidiani per vederla nella pubblicità, negli annunci di lavoro, in vari articoli ... i libri e le riviste sulla Qualità si sprecano .. ma come mai tutto ciò? In molte pubblicazioni si afferma che oggi il consumatore non guarda più solo al prezzo ma anche alla Qualità del prodotto; a me sembra strano che 20 o 30 anni fa il consumatore non considerasse la Qualità dei prodotti così come mi sembra molto dubbia l’affermazione di Galgano (1990) che in Italia la Qualità si sia sviluppata solo negli anni ’80: forse prima di allora le aziende italiane non avevano una funzione Qualità? Io penso che oggi come 20 anni fa i manager che sapevano cosa fare ottenevano prodotti e servizi di Qualità, gli altri no; e il cliente, quando poteva, andava da chi forniva la qualità più alta. In realtà i problemi legati alla Qualità sono sempre esistiti, fin dai tempi degli antichi Romani che svilupparono standard di qualità, metodi e strumenti di misurazione, e relazioni fra cliente e fornitore per aumentare la produttività (Juran 1996). E allora come mai questo forte interesse attuale? Secondo me ogni volta che un argomento diviene di moda è per un motivo economico: in questo caso è stata l’aggressiva strategia di mercato dei giapponesi che, grazie alla Qualità dei loro prodotti e alla produttività delle loro industrie, dagli anni’60 hanno cominciato a sottrarre quote crescenti di mercato ai colossi americani ed europei.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Francesco Sagliocco Contatta »

Composta da 320 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5106 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.