Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'e-Government nell'esperienza italiana: il caso dei Centri Servizio Territoriali

Negli ultimi anni dello scorso secolo un radicale processo di riforma ha profondamente pervaso il quadro di riferimento generale dell’attività delle Amministrazioni Pubbliche, innescando rilevanti processi di trasformazione. Le riforme amministrative (ormai avviate sempre più verso il decentramento e la valorizzazione degli Enti Locali), la semplificazione e l’informatizzazione dei processi decisionali, hanno lasciato chiaramente intravedere una drastica rivoluzione, in cui le chiavi del cambiamento sono di natura normativa, tecnologica, organizzativa e culturale.
In questo senso, l’e-Government rappresenta un tema fondamentale per l’ammodernamento del Paese: la sua mission è quella di trasformare e migliorare la gestione delle Pubbliche Amministrazioni e cambiare radicalmente il rapporto tra le stesse e tra Pubbliche Amministrazioni e cittadini, grazie all’utilizzo delle tecnologie ICT.
Particolare importanza, nell’ambito di questo generale processo di cambiamento, assume il coinvolgimento dei Comuni nell’attuazione dell’e-Government. Esso rappresenta la condizione necessaria per la realizzazione di un sistema di e-Government che abbia valenza sull’intero territorio nazionale. Questo per svariate ragioni: grazie al decentramento amministrativo, essi sono titolari della generalità delle funzioni amministrative e, quindi, vanno acquisendo un ruolo sempre più importante; rappresentano il naturale front office della Pubblica Amministrazione sul territorio; ecc.
Una specifica attenzione dovrà essere rivolta, però, ai piccoli Comuni, che rappresentano una caratteristica peculiare della situazione italiana. Essi non dispongono delle risorse (finanziarie, organizzative, umane, tecnologiche) per poter accedere ai benefici legati allo sviluppo dell’e-Government: il rischio, per loro e per le popolazioni che ivi vi risiedono, è quello di vedere accentuati i caratteri di marginalità (peraltro, già elevati), di rimanere indietro, di non riuscire a superare il c.d. digital divide.
L’intento di questo lavoro è quello di offrire un contributo volto ad approfondire e chiarire le possibili soluzioni per l’inclusione dei piccoli Comuni nei processi di e-Government.
Sotto questo profilo, nel sistema di e-Government delineato dal Governo italiano, i Centri Servizio Territoriali, rappresentano la soluzione in grado di garantire anche ai piccoli Comuni, ai loro territori, cittadini ed imprese, l’accesso ai benefici che l’innovazione tecnologica comporta.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONEȱ ȱ Negliȱ ultimiȱ anniȱ delloȱ scorsoȱ secoloȱ unȱ radicaleȱ processoȱ diȱ riformaȱ haȱ profondamenteȱ pervasoȱ ilȱ quadroȱ diȱ riferimentoȱ generaleȱ dell’attivitàȱ delleȱ Amministrazioniȱ Pubbliche,ȱ innescandoȱ rilevantiȱ processiȱ diȱ trasformazione.ȱ Leȱ riformeȱ amministrativeȱ (ormaiȱ avviateȱ sempreȱpiùȱversoȱilȱdecentramentoȱeȱlaȱvalorizzazioneȱdegliȱEntiȱLocali),ȱ laȱ semplificazioneȱ eȱ l’informatizzazioneȱ deiȱ processiȱ decisionali,ȱ hannoȱ lasciatoȱchiaramenteȱintravedereȱunaȱdrasticaȱrivoluzione,ȱinȱcuiȱleȱchiaviȱ delȱcambiamentoȱsonoȱdiȱnaturaȱnormativa,ȱ tecnologica,ȱorganizzativaȱeȱ culturale.ȱ Inȱquestoȱsenso,ȱl’eȬGovernmentȱrappresentaȱunȱtemaȱfondamentaleȱ perȱl’ammodernamentoȱdelȱPaese:ȱlaȱsuaȱmissionȱèȱquellaȱdiȱtrasformareȱeȱ migliorareȱ laȱ gestioneȱ delleȱ Pubblicheȱ Amministrazioniȱ eȱ cambiareȱ radicalmenteȱ ilȱ rapportoȱ traȱ leȱstesseȱeȱ traȱPubblicheȱAmministrazioniȱeȱ cittadini,ȱgrazieȱall’utilizzoȱdelleȱtecnologieȱICT.ȱ Particolareȱ importanza,ȱnell’ambitoȱdiȱquestoȱgeneraleȱprocessoȱdiȱ cambiamento,ȱ assumeȱ ilȱ coinvolgimentoȱ deiȱ Comuniȱ nell’attuazioneȱ dell’eȬGovernment.ȱ Essoȱ rappresentaȱ laȱ condizioneȱ necessariaȱ perȱ laȱ realizzazioneȱdiȱunȱsistemaȱdiȱeȬGovernmentȱcheȱabbiaȱvalenzaȱsull’interoȱ territorioȱnazionale.ȱQuestoȱperȱsvariateȱragioni:ȱgrazieȱalȱdecentramentoȱ amministrativo,ȱ essiȱ sonoȱ titolariȱ dellaȱ generalitàȱ delleȱ funzioniȱ amministrativeȱ e,ȱ quindi,ȱ vannoȱ acquisendoȱ unȱ ruoloȱ sempreȱ piùȱ importante;ȱ rappresentanoȱ ilȱ naturaleȱ frontȱ officeȱ dellaȱ Pubblicaȱ Amministrazioneȱsulȱterritorio;ȱecc.ȱ Unaȱ specificaȱ attenzioneȱ dovràȱ essereȱ rivolta,ȱ però,ȱ aiȱ piccoliȱ Comuni,ȱ cheȱ rappresentanoȱunaȱ caratteristicaȱpeculiareȱdellaȱ situazioneȱ italiana.ȱ Essiȱ nonȱ dispongonoȱ delleȱ risorseȱ (finanziarie,ȱ organizzative,ȱ umane,ȱ tecnologiche)ȱperȱpoterȱ accedereȱ aiȱbeneficiȱ legatiȱalloȱ sviluppoȱ dell’eȬGovernment:ȱ ilȱ rischio,ȱ perȱ loroȱ eȱ perȱ leȱ popolazioniȱ cheȱ iviȱ viȱ risiedono,ȱèȱquelloȱdiȱvedereȱaccentuatiȱiȱcaratteriȱdiȱmarginalitàȱ(peraltro,ȱ giàȱelevati),ȱdiȱrimanereȱ indietro,ȱdiȱnonȱriuscireȱaȱsuperareȱ ilȱc.d.ȱdigitalȱ divide.ȱ 4

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Lorenzo Scaglione Contatta »

Composta da 75 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2700 click dal 05/01/2007.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.