Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cannabinoidi e memoria: ruolo del sistema colinergico nel deficit cognitivo indotto dal cp 55,940 nel ratto

Sebbene esistano una serie di evidenze scientifiche che indicano come l’assunzione cronica di derivati della Cannabis sia in grado di ridurre le capacità cognitive nell’uomo e nell’animale da esperimento attraverso lo sviluppo di una neurotossicità a livello ippocampale, non è ancora del tutto chiarito il meccanismo d’azione attraverso cui si esplica tale alterazione.
Sulla base della recente scoperta che alcuni cannabinoidi sintetici riducono la trasmissione colinergica sia a livello ippocampale che nella corteccia prefrontale di ratto, nel presente studio, si è voluto verificare, in una prima fase di sperimentazione, se la somministrazione acuta di CP 55,940, un cannabinoide sintetico 30 volte più attivo del D9-THC, fosse in grado di alterare la funzione cognitiva nel ratto e, successivamente, se un anticolinesterasico di seconda generazione, l’eptastigmina, nota per aumentare i livelli di acetilcolina cerebrali, fosse in grado di antagonizzare l’eventuale deficit cognitivo.
Il test utilizzato per analizzare i processi cognitivi è stato il labirinto radiale a 8 bracci che permette la valutazione della memoria spaziale dell’animale.
Si è potuto così dimostrare che, come già precedentemente osservato per altri cannabinoidi, anche il CP 55,940 alle dosi di 0.175-0.2-0.3 mg/kg, somministrato per via intraperitoneale 20 minuti prima del test, è in grado di alterare la “performance” del ratto, determinando un decremento significativo del numero di scelte corrette, un incremento del numero totale di errori, del tempo impiegato per completare la prova, della percentuale di animali amnesici e di modificare il tipo di strategie adottate dall’animale.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 RIASSUNTO

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Morena Pozzi Contatta »

Composta da 106 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2643 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.