Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I fondi di fondi di venture capital e la loro attività di sostegno alle imprese

Il lavoro di tesi che è stato condotto si concentra sul fondo di fondi di venture capitalI fondi di fondi di venture capital suddividono i loro investimenti sia, o esclusivamente, in altri fondi dello stesso settore sia direttamente nelle imprese. Il fondo in questione compone il proprio portafoglio solo con determinati investimenti, quelli che rispecchiano la caratteristiche del venture capital: concentrarsi in settori con elevatissimi potenziali di sviluppo, in grande espansione e con elevati tassi di rendimento futuro.
Identificato lo strumento e le sue caratteristiche il lavoro analizza come questo fondo venga composto, evidenziando i principali criteri adottati per la selezione degli investimenti con un’ottica tesa a contenere il rischio ed aumentare il rendimento connesso all’operazione.
. I criteri strategici cosi identificati sono stati sostanzialmente due quello per stadi di vita delle imprese e quello per dimensione dei fondi in cui si è deciso di investire. Si è voluto dimostrare se mediante l’utilizzo di due criteri come la divisione per stadi di vita dell’impresa e come la dimensione del fondo sia possibile cercare di strutturare dei fondi di fondi che possano incrementare gli investimenti in venture capital aumentando la capacità di supporto che essi forniscono alle imprese.
. Le conclusioni dell’analisi hanno evidenziato come una strategia che si basi sulle linee guida analizzate permetta non tanto di innalzare il livello di rendimento ottenibile dal fondo di fondi quanto aumenti la capacità di contenere il livello di rischio connesso all’attività stessa del venture capital. Tramite i risultati è stato possibile vedere come in un’ottica di breve e medio termine, 3 o 5 anni, convenga basare le proprie strategie secondo un criterio della fase di vita delle imprese mentre in un’ottica di lungo termine è auspicabile per una strategia che si concentri più su criteri di dimensione del fondo. In altri termini optare per una strategia condotta mediante i criteri strategici analizzati in questa tesi ha il pregio di riuscire ad immunizzare i fondi di fondi di venture capital dal rischio connesso a queste operazioni ampliando il mercato fruibile dagli operatori e dando la possibilità di incentivare gli investimenti nelle imprese tramite il capitale di rischio delle piccole imprese e mediante un’attività di supporto specifica più efficiente.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Capitolo 1 Introduzione

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Federico Moro Contatta »

Composta da 169 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3142 click dal 17/01/2007.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.