Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strategie innovative e metodologie di appropriazione di una innovazione

L’innovazione è indubbiamente un processo di fondamentale importanza per lo sviluppo e la crescita di un’azienda in un mercato sempre più competitivo e globale. Mentre s’intensifica la concorrenza internazionale e si abbreviano i cicli vitali, cresce la pressione verso l’innovazione, fattore ormai fondamentale per adattarsi ai mutamenti di tecnologie, mercati e concorrenza. Nonostante si siano individuati molti parametri che fungono da variabili esplicative di una buona innovazione, (struttura organizzativa, cultura aziendale, strategie e leadership), la comprensione delle procedure ideali rimane ancora, tuttavia, frammentaria.
L’innovazione risulta quindi un’attività delicata e vulnerabile, e ciò determina una certa incapacità da parte delle aziende a sostenerla nel lungo periodo.
Il compito di fare dell’innovazione una realtà organizzativa è reso ancor più difficile dal fatto che non solo è indispensabile sapere cosa fare, ma anche saperlo tradurre in azioni e piani organizzativi specifici.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE INTRODUZIONE L’innovazione è indubbiamente un processo di fondamentale importanza per lo sviluppo e la crescita di un’azienda in un mercato sempre più competitivo e globale. Mentre s’intensifica la concorrenza internazionale e si abbreviano i cicli vitali, cresce la pressione verso l’innovazione, fattore ormai fondamentale per adattarsi ai mutamenti di tecnologie, mercati e concorrenza. Nonostante si siano individuati molti parametri che fungono da variabili esplicative di una buona innovazione, (struttura organizzativa, cultura aziendale, strategie e leadership), la comprensione delle procedure ideali rimane ancora, tuttavia, frammentaria. L’innovazione risulta quindi un’attività delicata e vulnerabile, e ciò determina una certa incapacità da parte delle aziende a sostenerla nel lungo periodo. Alcune delle variabili più importanti collegate all’innovazione sono: la natura del prodotto, l’ambiente di mercato l’esistenza di un potenziale sinergico tra prodotto/tecnologie, oltre all’accettazione di alcune regole: I

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Tiziana Aiello Contatta »

Composta da 188 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3141 click dal 23/01/2007.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.