Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La sicurezza informatica in applicazioni direzionali: una soluzione per la gestione sicura dei dati nella piccola e media impresa

L’elaborato in esame analizzerà, sinteticamente, le problematiche più rilevanti in tema di sicurezza informatica sia da un punto di vista operativo, che da un punto di vista normativo e legale. Successivamente si analizzeranno le caratteristiche principali dell’architettura di un sistema di sicurezza informatico: algoritmi di crittografia, sistemi di sicurezza e autenticazione utenti, scelta dei supporti informatici. Definiti gli aspetti fondamentali del problema si cercherà di realizzare una soluzione informatica che possa essere utilizzata da amministratori, impiegati amministrativi, contabili, commercialisti per memorizzare i dati di società, liberi professionisti e persone fisiche e giuridiche in genere. L’obiettivo è quello di realizzare un “ambiente sicuro” che costituisca le fondamenta per lo sviluppo di software gestionali dedicate ad applicazioni direzionali.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione III INTRODUZIONE La sicurezza informatica è uno dei temi di maggior attualità nel campo delle tecnologie moderne. La diffusione di Internet in scala mondiale ha indotto i governi degli stati occidentali ad affrontare d’urgenza i temi relativi alla sicurezza informatica, analizzando e cercando di trovare soluzione ai reati informatici più pericolosi. La diffusione dell’informatica nelle aziende ha un duplice effetto: mentre da un lato molti dei processi decisionali e produttivi vengono ottimizzati grazie all’opera dei personal computer, dall’altro, affidare ai computer l’archiviazione e la gestione dei dati vitali di un’azienda, mette l’azienda stessa a rischio di eventuali “attacchi” da parte di persone malintenzionate e di malfunzionamenti che potrebbero determinare un rallentamento o un arresto dei processi produttivi e decisionali gestiti dal sistema informatico in adozione. Mentre le grandi aziende si stanno attrezzando delle tecnologie di sicurezza più evolute al fine di tutelarsi da questi rischi, la piccola e media impresa spesso è risulta essere impreparata sia per mancanza di investimenti nel settore, sia per ignoranza o sfiducia verso il mercato dell’informatica. L’elaborato in esame analizzerà, sinteticamente, le problematiche più rilevanti in tema di sicurezza informatica sia

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Claudio Della Pietra Contatta »

Composta da 138 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3756 click dal 24/01/2007.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.