Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

WSGRelC un container wsrf in ambiente di griglia

Il presente lavoro di tesi riguarda la realizzazione di un container per le specifiche WSRF dal nome WSGRelC e nasce dalla necessità di studiare ed analizzare, con senso critico, le nuove tecnologie che promettono di cambiare il metodo di approccio al web. Le specifiche WSRF introducono dei nuovi concetti in ambito di modellazione dei servizi web, onsentendo agli sviluppatori la possibilità di realizzare dei sistemi distribuiti avanzati che possano essere disponibili alle aziende dell’IT e agli utenti comuni.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione 7 Introduzione Il presente lavoro di tesi riguarda la realizzazione di un container per le specifiche WSRF dal nome WSGRelC e nasce dalla necessità di studiare ed analizzare, con senso critico, le nuove tecnologie che promettono di cambiare il metodo di approccio al web. Le specifiche WSRF introducono dei nuovi concetti in ambito di modellazione dei servizi web, consentendo agli sviluppatori la possibilità di realizzare dei sistemi distribuiti avanzati che possano essere disponibili alle aziende dell’IT e agli utenti comuni. Ad oggi il principale uso che si fa di internet è il fornire accesso interattivo a documenti ed applicazioni. In quasi la totalità dei casi tale accesso avviene attraverso Web Browser, lettori multimediali o altri programmi progettati a tale scopo. Il modello client/server è un concetto ormai superato, la rapida affermazione dei Web Service ci porterà verso un web in cui i servizi sono soltanto dei nodi di un sistema distribuito, pronto a soddisfare qualsiasi tipo di richiesta. L’obiettivo principale pertanto di questo lavoro è la realizzazione di un container modulare che possa sfruttare appieno tutte le specifiche introdotte nell’ambito dei web service (fra cui le WSRF) ed integrarle in un unico framework di base per lo sviluppo di servizi web di nuova generazione. L’elemento innovativo della presente tesi è la realizzazione di un framework, che fornisca un modello di sviluppo semplificato per la realizzazione dei Web Service definendo così un percorso di migrazione semplice e veloce verso le specifiche WSRF. Il container WSGRelC rappresenta un decisivo passo in avanti verso il futuro, in cui il web esprimerà tutte le proprie potenzialità diventando davvero un ecosistema di servizi in cui ognuno potrà creare delle vere e proprie catene per soddisfare qualsiasi richiesta. Segue una breve descrizione dei capitoli della tesi. Nel primo capitolo illustreremo i cambiamenti che sono avvenuti nell’IT con l’introduzione dei Web Service e verso quale futuro si stanno evolvendo. Successivamente (cap. 2, 3, 4) analizzeremo tutte le tecnologie che compongono la prima generazione dei Web Service, con particolare rilievo ai

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Antonio Spalluto Contatta »

Composta da 290 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 547 click dal 16/02/2007.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.