Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini nel modello di sviluppo ecocompatibile

Il lavoro si articola sostanzialmente in due sezioni e propone un'analisi corretta e dettagliata della situazione socioeconomica del parco, con la duplice esigenza di concretezza e approfondimento per fornire una chiave di lettura del territorio e dare una valutazione chiara e possibilmente esauriente dei profili identificativi dell'area parco e delle condizioni prospettiche di sviluppo.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Premessa Aree protette e mutamenti economici in corso: oggi, sempre più si avverte la necessità di un rinnovamento del- l'approccio complessivo all'ambiente, cioè di una inter o pluridisciplinarità, realizzata soprattutto attraverso progetti di indagine sul territorio. Un nuovo modo di concepire le strut- ture socio-economiche e il rapporto uomo-natura: dalla geo- grafia delle cose si è passati a una geografia dei problemi. Il fatto che molte discipline studino l'organizzazione del territorio, le attività socioeconomiche che vi si svolgono (geografia della popolazione, culturale, rurale, politica, eco- nomica, geoecologia, diritto ambientale, demografia, statisti- ca ecc.) e la complessità di rapporti funzionali tra uomo e ambiente deve porsi come strumento di articolazione della ricerca sul territorio, finalizzato a migliorare l'utilizzazione della superficie terrestre, l'organizzazione civile e la qualità della vita 1 . Un simile atteggiamento conoscitivo e metodolo- gico non deve essere esclusiva del tecnicismo degli speciali- 1 Secondo A. Kaulard, economista ambientale di Eco & Eco, società del gruppo Nomisma, specializzata in ricerche e progettazione di economia ambientale, il compito di un ricercatore in economia ambientale è quello di pianificare le risorse studiando "attività ecocompatibili": dal turismo all'agri- coltura e all'artigianato. Da: www.sede.enea.it

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Antonio Stroveglia Contatta »

Composta da 227 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2849 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.