Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il leasing in agricoltura

La prima parte dell’elaborato tratta ampiamente le principali caratteristiche delle operazioni di leasing: la funzione economico-giuridica, la forma, la causa e l’oggetto del contratto, le costanti dell’operazione, nonché le distinzioni tra leasing operativo e leasing finanziario. Con riferimento alla natura giuridica del contratto di leasing vengono presi in esame i contributi offerti dalla dottrina e dalla giurisprudenza e viene anche effettuata una interessante comparazione con la locazione, la vendita con riserva della proprietà e il mutuo. Prima di concludere con un ampio excursus storico del leasing e sull’analisi di tutte le normative specifiche che lo prevedono, viene affrontato criticamente l’interrogativo se il leasing possa essere qualificato come contratto misto o come un contratto di finanziamento.
Nella seconda parte, invece, viene analizzata l’applicazione del leasing in agricoltura, i fattori ostativi e le potenzialità applicative in questo settore e se il “leasing agricolo” possa essere giustamente configurato come un contratto agrario. Lo studio della locazione finanziaria in agricoltura induce ad approfondire il contratto di leasing agevolato e a domandarci se la specificità del settore agrario possa configurare un terzo tipo di leasing; inoltre, l’osservazione critica della tipicità sociale dell’operazione consente di effettuare una comparazione ulteriore con il mutuo di scopo.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Cinquemila anni fa, nelle città sumere della Mesopotamia, la terra era proprietà degli dei ed il re-sacerdote dava, ogni anno, agli abitanti, i semi per farla fruttificare e trarne il raccolto. Quello era forse un rito, ma nello stesso tempo un’operazione economico- finanziaria. Un leasing in pratica, come si direbbe oggi. Il leasing infatti, nella sua forma più semplice, è l’utilizzo di un bene di proprietà di un altro; ed è basato sul concetto fondamentale che, per trarre beneficio da un bene, non è necessario esserne proprietari. Immobilizzare buona parte del capitale per seguire l’istinto di voler essere padroni dei propri beni, non è una scelta economica sempre produttiva. Soprattutto in un mondo in continua e rapida evoluzione, e in un mercato finanziario variabile e flessibile come l’attuale. 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Roberta Testa Contatta »

Composta da 185 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2405 click dal 01/03/2007.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.