Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La questione etica nel pensiero di Ludwig Feuerbach

La tesi vuole evidenziare un filo conduttore nel pensiero del filosofo e lo individua nella questione etica. La critica tende a prendere in considerazione soprattutto le prime opere del pensatore, dopo si sarebbe consumato il declino e il disimpegno. Il tentativo di questo scritto è quello di confutare questo giudizio.

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO I 1.1 Gli anni e gli scritti giovanili Ludwig Andreas Feuerbach nacque a Landshut, in Baviera, il 28 luglio 1804. Fu battezzato secondo il rito cattolico nonostante la famiglia fosse di professione luterana, segno più dell'indifferenza religiosa del padre che del rispetto delle tradizioni locali, tantopiù che la Baviera del tempo già praticava la parità confessionale. I frequenti trasferimenti del padre Pau I Johann Anselm Ritter von Feuerbach, figura importante nell'ambiente giuridico del tempo e nome al quale sono legate riforme significative nel campo del diritto in Germania, lo portarono bambino dapprima a Monaco, poi a Bamberg e nel 1817 ad Ansbach, dove frequentò il ginnasio. Questi anni sono segnati dal distacco dalla madre e dalle sorelle, rimaste a Bamberg in seguito alla decisione del padre di trasferirsi a vivere con la nuova compagna Annette Brunner, e da un vivo sentimento religioso che lo porterà nel '23 a studiare Teologia a Heidelberg. A Heidelberg l'insegnamento teologico di quegli anni era caratterizzato dal confronto fra due schieramenti. Da una parte Heinrich Eberhard Gottlob Paulus, rappresentante di un razionalismo teologico di matrice illuminista, presso il quale Feuerbach era stato indirizzato dal padre, dall'altra Karl Daub, portavoce di una teologia speculativa di matrice hegeliana. Dopo un solo semestre di frequenza, Ludwig annunciava al padre di non aver seguito le sue raccomandazioni e di aver cessato di frequentare le lezioni di Paulus al quale contrapponeva la netta superiorità di Daub 5 . 5 cfr. L. FEUERBACH, lettera al padre dell'ottobre 1823, in GW, XVII p. 33 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Silvia Pizzato Contatta »

Composta da 109 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 709 click dal 12/05/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.