Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il turismo on line: dalla nascita del commercio elettronico ai nuovi fenomeni di consumo turistico

Il presente elaborato intende richiamare l’attenzione del lettore sull’importanza che Internet ha avuto nel campo della tecnologia, con particolare riguardo al settore turistico che da subito ha cercato di sfruttare le opportunità del web, davvero con grande successo.
È da oltre due decenni che si parla sempre più diffusamente di società dell’informazione, intendendo con questo termine una realtà caratterizzata dalla progressiva applicazione ai vari campi della vita economica e sociale delle tecnologie dell’elaborazione e della trasmissione a distanza della “risorsa” informazione.
Negli anni recenti, le applicazioni in questione hanno assunto i caratteri di una vera e propria rivoluzione tecnologica, la quale sta determinando effetti analoghi, per la loro importanza storica, a quelli originati dall’invenzione della stampa nel XV secolo e dei mezzi di comunicazione di massa fra il XIX e il XX secolo.
L’affermazione e la diffusione di Internet costituiscono una delle più stupefacenti conquiste tecnologiche di questi ultimi anni.
All’inizio degli anni novanta solo una cerchia ristretta di ricercatori e di accademici aveva una certa consuetudine con questa tecnologia di comunicazione, ma già alla fine del secolo scorso gli utilizzatori di Internet avevano superato i settanta milioni.
Internet è oggi il nuovo strumento di comunicazione. Tutti ne sono incuriositi, sempre più persone cercano di apprenderne l’utilizzo ed ognuno coltiva la propria visione sulle sue peculiarità, opportunità e potenzialità, sugli scenari già delineati e consolidati e su quelli in via di definizione. Nel giro di pochi anni la rete ha dimostrato un successo ed una diffusione non immaginabili in precedenza a tal punto che oggi Internet rappresenta una realtà ed un’opportunità non trascurabili per ogni tipologia di business.
Nell’impresa turistica Internet è ormai uno strumento indispensabile, sia come canale per l’attività di prenotazione e vendita, sia come strumento di visibilità e comunicazione in grado di raggiungere segmenti di pubblico altrimenti irraggiungibili o raggiungibili con l’impiego di risorse umane e finanziarie maggiori. In particolare, l’immaterialità tipica dei servizi turistici consente di promuovere l’offerta a mercati non necessariamente vicini o contigui.
In questa dimensione Internet si afferma come il luogo ideale per le transazioni, per la collocazione dell’offerta, per l’incontro tra la domanda e l’offerta. Questi, in linea di principio, sono gli elementi che collocano il turismo, con tutte le sue accezioni e segmentazioni possibili, tra le attività commerciali a più stretto contatto con il web e più direttamente interessate dal suo continuo sviluppo.
Nel 2000 il turismo on line ha fatto registrare un giro d’affari di quasi 3 miliardi di dollari ed è opinione comune che in futuro i viaggi figureranno proprio tra i prodotti maggiormente commercializzati sul web. A questo proposito è opportuno sottolineare l’importanza strategica delle pagine on line: queste devono non solo dare visibilità ad un hotel, ad un tour operator, ad un vettore o promuovere i servizi, ma devono soprattutto facilitarne la vendita. Quindi il web è uno dei principali strumenti di posizionamento per l’impresa turistica, uno degli elementi in grado di far percepire al pubblico le caratteristiche, le differenze e i punti di forza di un’impresa rispetto ad un’altra. L’impaginazione, le parole, i colori, i tools di navigazione non possono limitarsi ad essere strumenti d’immagine e di comunicazione delineanti il profilo d’impresa, ma devono soprattutto divenire efficaci messaggi, in grado di portare il navigatore a quel “click” in più. Un click che per il pubblico significhi un acquisto comodo e veloce e per l’azienda una vendita poco dispendiosa ed un cliente soddisfatto.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il presente elaborato intende richiamare l’attenzione del lettore sull’importanza che Internet ha avuto nel campo della tecnologia, con particolare riguardo al settore turistico che da subito ha cercato di sfruttare le opportunità del web, davvero con grande successo. È da oltre due decenni che si parla sempre più diffusamente di società dell’informazione, intendendo con questo termine una realtà caratterizzata dalla progressiva applicazione ai vari campi della vita economica e sociale delle tecnologie dell’elaborazione e della trasmissione a distanza della “risorsa” informazione. Negli anni recenti, le applicazioni in questione hanno assunto i caratteri di una vera e propria rivoluzione tecnologica, la quale sta determinando effetti analoghi, per la loro importanza storica, a quelli originati dall’invenzione della stampa nel XV secolo e dei mezzi di comunicazione di massa fra il XIX e il XX secolo. L’affermazione e la diffusione di Internet costituiscono una delle più stupefacenti conquiste tecnologiche di questi ultimi anni. All’inizio degli anni novanta solo una cerchia ristretta di ricercatori e di accademici aveva una certa consuetudine con questa tecnologia di comunicazione, ma già alla fine del secolo scorso gli utilizzatori di Internet avevano superato i settanta milioni. Internet è oggi il nuovo strumento di comunicazione. Tutti ne sono incuriositi, sempre più persone cercano di apprenderne l’utilizzo ed ognuno coltiva la propria visione sulle sue peculiarità, opportunità e potenzialità, sugli scenari già delineati e consolidati e su quelli in via di definizione. Nel giro di pochi anni la rete ha dimostrato un successo ed una diffusione non immaginabili in precedenza a tal punto che oggi Internet rappresenta una realtà ed un’opportunità non trascurabili per ogni tipologia di business. V

Laurea liv.I

Facoltà: scienze della mediazione linguistica

Autore: Maura Scali Contatta »

Composta da 137 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5210 click dal 01/10/2008.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.