Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La rete dei musei virtuali come strumento di sviluppo locale: il caso di Benevento

Tale tesi di laurea si sviluppa intorno allo studio delle reti museali internazionali, nazionali ed in particolare locali.
Si analizza l'applicazione del web ai musei del sannio. E’ stato sviluppato il sito web del museo del sannio da in serire all'interno del mir sannio "musei in rete".

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il museo ha un lungo passato alle spalle. Per secoli, è stato considerato come un grande contenitore in cui proteggere e conservare le opere in esso custodite. La finalità di conservazione e preservazione per tanto tempo, ha avuto il sopravvento sulla funzione conoscitiva–comunicativa del museo, insinuando un’impressione poco dinamica e attraente della struttura. Se è vero che la notorietà e l’importanza delle opere e dei reperti che compongono le varie collezioni, sono comunemente accettati come un buon metro di valore, è altrettanto vero che solo facendosi soggetto attivo nella creazione e diffusione della conoscenza scientifica, storica e artistica, il museo potrà traghettarsi in una dimensione nuova, capace si favorire dialogo e confronto, nonché di attrarre a sé sempre più visitatori. Internet e le nuove tecnologie rappresentano per i musei l’occasione di tentare un nuovo approccio con il grande pubblico, di provare a reinventare il messaggio culturale rendendolo accessibile a tutti, annullando il freno psicologico di chi non si sente all’altezza di varcare le soglie del tempio. 3

Tesi di Laurea

Facoltà: SEA - Scienze economiche e aziendali

Autore: Roberta Galliano Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4045 click dal 19/03/2007.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.