Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione e l'educazione a scuola: analisi e proposte

Il nucleo tematico del presente lavoro è costituito dall’analisi della comunicazione interpersonale attraverso un’individuazione delle leggi che la regolano, dei problemi che possono renderla disturbata, delle direzioni educative in cui può essere utilizzata.
Puntare l’obiettivo sulla comunicazione, così intesa, significa spostare gli interessi dai processi intrapsichici individuali ai processi comunicativi interpersonali, nonché privilegiare il momento del rapporto come caratterizzante l’essere umano nella sua trans-individualità.
Il presente lavoro nasce con l’intento di analizzare il processo comunicativo nei suoi numerosi contesti formali ed informali e con tutte le possibili dinamiche che un tale fenomeno scatena in modo volontario o involontario.
È opportuno distinguere in due parti il lavoro, la prima sezione tesa ad analizzare quelli che sono stati considerati come aspetti “tecnici” della comunicazione e soprattutto a mettere in rilievo l’impossibilità di tutti gli esseri umani di sottrarsi alla comunicazione in tutte le sue forme e attraverso l’uso del linguaggio verbale, non verbale e prossemico.

Mostra/Nascondi contenuto.
III PREFAZIONE Il nucleo tematico del presente lavoro è costituito dall’analisi della comunicazione interpersonale attraverso un’individuazione delle leggi che la regolano, dei problemi che possono renderla disturbata, delle direzioni educative in cui può essere utilizzata. Puntare l’obiettivo sulla comunicazione, così intesa, significa spostare gli interessi dai processi intrapsichici individuali ai processi comunicativi interpersonali, nonché privilegiare il momento del rapporto come caratterizzante l’essere umano nella sua trans-individualità. Il presente lavoro nasce con l’intento di analizzare il processo comunicativo nei suoi numerosi contesti formali ed informali e con tutte le possibili dinamiche che un tale fenomeno scatena in modo volontario o involontario. È opportuno distinguere in due parti il lavoro, la prima sezione tesa ad analizzare quelli che sono stati considerati come aspetti “tecnici” della comunicazione e soprattutto a mettere in rilievo l’impossibilità di tutti gli esseri umani di sottrarsi alla comunicazione in tutte le sue forme e attraverso l’uso del linguaggio verbale, non verbale e prossemico.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Tiziana Evangelista Contatta »

Composta da 208 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9748 click dal 16/04/2007.

 

Consultata integralmente 25 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.