Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio delle preferenze degli operatori di trasporto nell'area di Taranto

Attualmente le aziende non scelgono tra diverse modalità di trasporto, ma tra diversi contratti di trasporto, che gli vengono offerte da operatori specializzati, ciò è causato dalla globalizzazione dei mercati, e quindi della necessità di trasportare sempre più spesso le merci per le lunghe distanze, implicando l’utilizzo di più modalità di trasporto e dal costante processo di terziarizzazione dei trasporti, che implica l’affidamento di alcune funzioni aziendali, come il trasporto, a terzi. Pertanto, la determinazione della modalità di trasporto avviene tramite gli operatori (spedizionieri, corrieri, ….), che confezionano i pacchetti di offerte di servizi di trasporto che sottopongono alle aziende. Nel presente studio, perciò, si è deciso di focalizzare l’attenzione sugli operatori di trasporto piuttosto che sui produttori.
Scopo delle indagini teoriche oggetto del presente lavoro è descrivere, comprendere e predire le scelte degli operatori di trasporto rispetto all’utilizzo di una modalità di trasporto piuttosto che un’altra. Lo strumento utilizzato per raccogliere i dati, che il campione intervistato ha fornito, è il programma Leeds Adaptive Stated Preference LASP .

Mostra/Nascondi contenuto.
2INTRODUZIONE E CONCLUSIONI Il settore del trasporto merci ha assunto una rilevanza notevole, per gli operatori del mercato (dal produttore al cliente finale), in quanto vi è la necessità di trasferire nello spazio materie prime, beni intermedi o prodotti finiti sia per fornire alle aziende manifatturiere i fattori necessari per svolgere le proprie attività produttive sia per consegnare ai rispettivi clienti, i beni acquistati sul mercato. La domanda del servizio di trasporto è perciò fortemente influenzata dalla capacità del servizio di rispondere efficientemente alle esigenze dell’offerta e della domanda dei beni, quanto alle caratteristiche di qualità e prezzo che le contraddistinguono. Per analizzare la domanda di trasporto merci, bisogna studiare i diversi attributi che la caratterizzano e conoscere quale importanza le imprese assegnano a ciascuno di essi. Gli attributi più rilevanti (Danielis, 2002), sono: x Il costo del servizio; x L’esistenza di sconti o offerte speciali; x Il tempo di viaggio; x Il rispetto dei tempi; x Il tempo di partenza; x L’alta frequenza del servizio; x La puntualità nel ritiro e consegna della merce; x La capacità di evitare danni o ammanchi; x La velocità nel rispondere ai problemi che si pongono; x La capacità di effettuare consegne urgenti o consegne non previste; x La capacità di effettuare spedizioni di natura particolare; x La capacità di svolgere le pratiche burocratiche necessarie per la spedizione; x La qualità delle relazioni preesistenti con l’impresa di trasporto; x Le preferenze particolari del cliente; x La vicinanza al porto/aeroporto di destinazione dei beni; x La vicinanza al porto/aeroporto di origine dei beni;

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Chiara Peluso Contatta »

Composta da 40 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 684 click dal 16/04/2007.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.