Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La detection nel 'Nome della rosa'

Breve riassunto e analisi dei contenuti fondamentali del libro 'Il nome della rosa'. Rilettura del romanzo 'Il nome della rosa' dal punto di vista della detection con individuazione delle tecniche utilizzate dal protagonista per capire chi e come e da chi vengono commessi gli omicidi. Paragone tra il romanzo di Umberto Eco e altri scrittori di libri gialli come Conan Doyle.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 0. Introduzione Il nome della rosa di Umberto Eco è uno dei più grandi casi letterari degli ultimi anni, dato il successo che ha avuto sia in Italia che all’estero, infatti il libro, pubblicato nel 1980, è stato tradotto in molte lingue e ha anche avuto una riedizione cinematografica. Il romanzo, nel suo sviluppo esterno di stampo poliziesco, si presenta come l’inchiesta che un monaco inglese, Guglielmo da Baskerville, aiutato dal giovane novizio Adso da Melk, compie in un’abbazia benedettina dell’Italia del Nord nel novembre del 1327. Ricordo di aver letto per la prima volta questo romanzo quando frequentavo i primi anni del liceo, e di non averlo apprezzato assolutamente, in quanto troppo intriso di storia politica che allora non era esattamente la mia passione. Dopo anni mi è capitato di rileggerlo con più attenzione e con maggior interesse e ricordo di averlo rivalutato completamente. Il mio interesse si è soffermato proprio su come quest’opera possa essere apprezzata da tipi di pubblico completamente

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Irene Masucco Contatta »

Composta da 75 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5344 click dal 16/04/2007.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.