Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Implementazione di un driver del middleware Singularity per il controllo del reader Samsys

Nella tesi viene affrontato lo studio dell'architettura del middleware RFID Singularity al fine di implementare ed integrare un driver per il reader samsys.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 E-collaboration 1.1 Evoluzione del modello di impresa 1.2 E-collaboration e Supply Chain Management 1.3 L’impiego della tecnologia RFID nella Supply Chain Sebbene ancora poco diffusa, la tecnologia RFID (Radio Frequency Identification) promette di essere nei prossimi anni uno dei principali fattori di successo e di sviluppo per tutte le aziende coinvolte in processi di produzione e di distribuzione di beni. Con il termine E-Collaboration si indicano le interazioni B2B abilitate da infrastrutture software cooperanti grazie alle tecnologie di comunicazione Internet- based. Le interazioni vanno oltre le semplici transazioni di acquisto (a monte) e di vendita (a valle), e riguardano in modo più ampio le relazioni tra i diversi partecipanti nell’ambito di un’azienda estesa, quali la condivisione e l’integrazione delle informazioni, la condivisione delle decisioni, dei processi e delle risorse.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Antonio Cecere Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 484 click dal 09/05/2007.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.