Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'azione della WTO nella tutela dei diritti dei lavoratori. In particolare, il caso della Cina.

In questa tesi viene analizzata l'azione della WTO nella tutela dei diritti dei lavoratori, approfondendo, in particolare, il caso della Cina.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Introduzione. L’indagine che qui si propone ha come scopo primario la valutazione dell’azione svolta dagli organi dell’Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO) e da- gli Stati membri di quest’ultima per la tutela e lo sviluppo dei diritti fondamentali, segnatamente dei diritti fondamen- tali dei lavoratori. Come noto, la necessità di rispettare i diritti essenziali dell’uomo costituisce ormai un dato acquisito nella comuni- tà internazionale, frutto di un movimento di codificazione che ha portato all’adozione di numerosi strumenti di diritto pattizio ed alla creazione di meccanismi di garanzia di na- tura giurisdizionale o quasi-giurisdizionale. Per un verso, la conclusione di questi strumenti ha contri- buito all’emersione di alcune importanti norme consuetudi- narie, che, in taluni casi, presentano natura cogente, im- ponendo obblighi solidali ed inderogabili ai membri dell’ordinamento internazionale (è il caso, per esempio, della norma che vieta il ricorso alla schiavitù o di quella che vieta atti di discriminazione razziale). D’altra parte, le convenzioni internazionali a tutela dei di- ritti dell’individuo hanno creato una stretta rete di obblighi internazionali, ai quali le parti contraenti sono tenute a da- re attuazione nonostante le altre forme di cooperazione al- le quali prendono parte. Entrambi questi fattori hanno consentito alla “dottrina dei diritti umani” di incidere su numerosi ed ampi settori del di- ritto internazionale.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Elisa Lomonaco Contatta »

Composta da 168 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3057 click dal 11/05/2007.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.