Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Comunicazione ed emozioni nella transizione alla genitorialità

Questa ricerca vuole inserirsi nell’ambito della psicologia della famiglia che Pinsof (1992) definisce come la disciplina volta al miglioramento della qualità della vita familiare. Questo lavoro comprende due studi distinti, uno trasversale al quale hanno partecipato 94 coppie in attesa del primo figlio e 94 coppie con un solo figlio di età compresa fra 0 e 3 anni e uno studio longitudinale al quale hanno partecipato 30 coppie che hanno accettato di ricompilare i Questionari alcuni mesi dopo il parto. La presente ricerca prende in esame i vissuti con cui la coppia odierna affronta il delicato passaggio alla genitorialità e, più in generale, rivolge il focus dell’attenzione su due aspetti: da un lato intende indagare le emozioni e le modalità comunicative presenti nella coppia prima e dopo la nascita del figlio e verificare quali influenze hanno altre variabili considerate, quali gli effetti del sesso, la scelta procreativa, la suddivisione dei lavori domestici e l’intimità sessuale; dall’altro si propone di verificare eventuali differenze significative, per quanto riguarda le dimensioni sopracitate tra i gruppi presi in esame e tra le due ricerche. Correlazioni significative sono state riscontrate tra le variabili prese in esame.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 INTRODUZIONE La ricerca che ci si appresta ad illustrare ha come scopo quello di indagare come cambi la relazione di coppia quando sta per arrivare il primo figlio. Che la nascita di un bambino provochi profondi cambiamneti nel sistema familiare � un dato socialmente ed individualmente acquisito. Le ricerche in questo campo parlano di transizione alla genitorialit� poich� questo evento non � circoscritto alla nascita del figlio, ma � un processo di trasformazione familiare che coinvolge pi� livelli di cambiamento. Il nodo pi� difficile di questo tema � individuare la direzione che assumono i mutamenti che avvengono nella relazione coniugale. Vi sono dati evidenti che indicano come le modifiche e la riorganizzazione della vita della coppia avvenga in molte sue aree e produca un notevole stress, difficolt�, sconforto ma anche soddisfazioni e gratificazioni. Nella prima parte di questa ricerca ci si occuper� della definizione degli aspetti principali della transizione alla genitorialit� e in particolare si prester� attenzione alle variabili che si � deciso di prendere in considerazione: le emozioni e la comunicazione. Come si spiegher� ampiamente nei successivi capitoli, si � deciso di studiare questi aspetti, poich� sono ritenuti fra quelli pi� importanti nella relazione fra le persone.

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Elisabetta Pregnolato Contatta »

Composta da 109 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7049 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.