Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

''La dottrina si tramanda in silenzio e non tramite il silenzio'' Le interpretazioni della mistica ebraica nel pensiero di Gershom Scholem

"la dottrina si tramanda in silenzio e non tramite il silenzio"
Questa affermazione è la tesi n 58 all'interno delle 95 tesi di Ebraismo e Sionismo scritto composto da Scholem nel 1918 e che racchiude la vera essenza della tradizione mistica ebraica. La mistica ebraica si presenta, dunque, in duplice senso come una dottrina segreta:da un lato perchè tratta i pù nascosti obiettivi della vita umana , dall'altro perchè è limitata ad una stretta cerchia di adepti che devono diffonderla nel modo più segreto possibile. Sembra essere il paradosso, quindi, il punto di partenza per lo studio della tradizione soterica ebraica...

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE ‘La dottrina si tramanda in silenzio e non tramite il silenzio ‘. Questa affermazione è la tesi numero 58 all’interno delle 95 Tesi su Ebraismo e Sionismo, scritto che Scholem compose nel 1918, ma che fu ritrovato in occasione del trasferimento dell’Archivio Scholem alla Biblioteca Universitaria di Gerusalemme e edito soltanto nel 1995. Il motivo per il quale ho scelto come titolo di questo lavoro tale affermazione è perché essa racchiude, forse, la vera essenza della tradizione mistica ebraica. Per sua stessa natura, infatti, il misticismo è un sapere che non può essere comunicato direttamente, ma soltanto con l’ausilio di simboli e metafore. Con il loro linguaggio simbolico i cabbalisti volevano ampliare la dimensione della Torah e trasformare la legge del popolo di Israele nella segreta legge dell’universo. La mistica ebraica, dunque, si presenta in duplice senso come una dottrina segreta: da un lato, perché tratta i più

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Stella Pietropaolo Contatta »

Composta da 146 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1551 click dal 04/06/2007.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.