Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Turismo sostenibile e pianificazione turistica: il caso della provincia di Lecco

Il turismo è un’attività importante per lo sviluppo di un territorio. Pianificare tale fenomeno in ottica sostenibile, che garantisca redditività, che salvaguardi le risorse ambientali e culturali e che determini le condizioni per creare un vantaggio diffuso nella popolazione locale, è oggigiorno un imperativo che tutti gli attori impegnati nell’attività turistica devono tenere presente. In tal senso credo che, capire in che modo la sostenibilità si applichi al fenomeno turistico, sia necessario per poter parlare di pianificazione turistica, in quanto è elemento fondamentale per la gestione del turismo di un territorio e deve essere alla base di ogni azione che miri alla valorizzazione dei luoghi in ottica sostenibile. Per questi motivi ritengo opportuno esaminare il turismo tenendo presente il concetto di sostenibilità, analizzando in maniera teorica gli approcci, le componenti di un piano turistico sostenibile, le fasi della pianificazione turistica, gli indicatori di sostenibilità ed, infine, i dodici obiettivi del turismo sostenibile. Per fare ciò utilizzerò i testi e i documenti della Commissione Europea, l’agenda 21, la carta di Lanzarote, i testi e i documenti del World Tourism Organization e dell’Unep. Infine, intendo operare una lettura critica dei documenti redatti dalla Provincia di Lecco in materia turistica, cercando di rilevare coerenze ed incoerenze rispetto ai principi e alle metodologie d’intervento sostenibili descritte nella prima parte. Al termine del mio lavoro, infine, viene presentata in allegato l’analisi del patrimonio del territorio, del sistema della domanda e dell’offerta turistica della Provincia di Lecco, effettuata grazie ai dati ottenuti dall’azienda di promozione turistica lecchese, dall’ufficio del turismo e dai siti internet inerenti al territorio in esame.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Il turismo è un’attività importante per lo sviluppo di un territorio. Pianificare tale fenomeno in ottica sostenibile, che garantisca redditività, che salvaguardi le risorse ambientali e culturali e che determini le condizioni per creare un vantaggio diffuso nella popolazione locale, è oggigiorno un imperativo che tutti gli attori impegnati nell’attività turistica devono tenere presente. In tal senso credo che, capire in che modo la sostenibilità si applichi al fenomeno turistico, sia necessario per poter parlare di pianificazione turistica, in quanto è elemento fondamentale per la gestione del turismo di un territorio e deve essere alla base di ogni azione che miri alla valorizzazione dei luoghi in ottica sostenibile. Per questi motivi ritengo opportuno esaminare il turismo tenendo presente il concetto di sostenibilità, analizzando in maniera teorica gli approcci, le componenti di un piano turistico sostenibile, le fasi della pianificazione turistica, gli indicatori di sostenibilità ed, infine, i dodici obiettivi del turismo sostenibile. Per fare ciò utilizzerò i testi e i documenti della Commissione Europea, l’agenda 21, la carta di Lanzarote, i testi e i documenti del World Tourism Organization e dell’Unep. Infine, intendo operare una lettura critica dei documenti redatti dalla Provincia di Lecco in materia turistica, cercando di rilevare coerenze ed incoerenze rispetto ai principi e alle metodologie d’intervento sostenibili descritte nella prima parte. Al termine del mio lavoro, infine, viene presentata in allegato l’analisi del patrimonio del territorio, del sistema della domanda e dell’offerta turistica della Provincia di Lecco, effettuata grazie ai dati ottenuti dall’azienda di promozione turistica lecchese, dall’ufficio del turismo e dai siti internet inerenti al territorio in esame.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Marta Buzzi Contatta »

Composta da 99 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5878 click dal 19/06/2007.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.