Skip to content

Participarea publicǎ în mediul rural-parteneriat între ONG-uri şi autorităţile publice locale

Informazioni tesi

  Autore: Beatrice Cimpan
  Tipo: International thesis/dissertation
  Anno: 2007
  Università: Universitatea "Babeş-Bolyai", Cluj-Napoca
  Facoltà: FACULTATEA DE STIINTE POLITICE, ADMINISTRATIVE SI ALE COMUNICARII
  Corso: Administraţie publică
  Relatore: Balogh Marton
  Lingua:
  Num. pagine: 111


Although it's been 18 years since the communist regime has been removed, Romania could still possess a “window democracy”, as it has all the institutions of a democratic regime, but doesn't entirely use them, accepting the state of underdevelopement like a natural state of the society and therefore an “administrative crisis” may appear/occur as the administration is no longer in concord with the social environment.
One of the main characteristics of a Democratic Society – the existence/presence of a political culture of participation based on on the fact that politics comes from the sovereign people, which encourages the membres of a civil society to interfere in the public business, has hardly started to take shape. The passage from a supercentralised administration, that had nothing to do with citizens, to an administration always at hand of them is being made with a lot of difficulty; first of all the state must reorientate its governmental politics towards a community and second of all, a change in the mentality of the citizens is needed as man's life in a communist dictatorship is sort of comfortable, he's not free but he doesn't have responsabilities either and facing the real world, a needy and full of responsabilities one, is hard, but they have to get used to the fact that they now have the power and the duty to make their community a better place to live in.
The public participation is a very common issue these days, a legal frame has been created in order to facilitate the citizens' access to public information. Also, there are different programs that have in the view the rise of citizens participation, their involvement in the public administration's activities.
The reason I chose this subject is to create myself a general and pertinent image concerning Romania, this paper is an attempt to accumulate and synthesize as much information as I can on this matter, in order to see if the local public administration's authorities, pre-eminently the rural ones, efficiently take part/participate in the creation of a participative environment by:respecting the right to access public information, the promotion of a transparent administration, improving the relationships with the citizens, finishing/ending by forming civic partenerships with the NGO witha view to determine a communitary developement.




The main purpose of this paper consists in the evaluation of the recent situation concerning the level of public participation and the creation of partenerships between the local public administrations and the ngo-s that shall lead to an improvement in the citizens' participation at the public activities organised in the Romanian rural space, as well as the introduction of the recommendations concerning the improvement of this situation (the method I used is the poll, applied on citizens.)
The paper consists of two parts: the theoretical part and the practical one, each of them represented into two different chapters.
The theoretical part:
• the first chapter presents the legal foresights of the access to public information and principles of participative democracy, the most important that is to know of taking part to the decision- making process, as well as the forms and methods of citizens' involvement in it, the advantages and limits of this participation.
• the second chapter has all the information concerning the nonprofit sector, especially the role of the ngo-s in supporting and rising the citizens' interest to participate
• the third chapter: a view on Romania, its level of public participation, partenerships between local public administrations and ngo-s and the methods used to attract citizens' interest
The practical part:
• the first chapter consists in: a brief presentation of the objectives of this research, the
research methodology, the assumptions of this research, indicators (the survey, the interview
guide,)
• the second chapter: the unfolding methodology of the survey, the results analysis and their
presentation
• the third chapter shows the conclusions of the research as well as the recommendations
concerning the improvement of the existent situation in the domain.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUCERE: „Democraţia, însǎ, nu este un dar , un cadou pe care îl primesc indivizii şi colectivitǎţile; ea este, în esenţǎ, propria creaţie a acestora, dupǎ chipul şi asemǎnarea lor” 1 Deşi au trecut 18 ani de la înlăturarea regimului comunist, România s-ar putea sǎ fie posesoarea unei ”democraţii de vitrinǎ” 2 , are toate instituţiile unui regim democratic, dar nu le foloseşte decât minimal acceptând starea de subdezvoltare ca pe o stare normalǎ a societǎţii, se poate naşte „criza administraţiei” 3 aparatul administrativ nu este în concordanţǎ cu mediul social. Una dintre principalele caracteristici ale unei societǎţi democratice - existenţa unei culturi politice de participare bazate pe concepţia conform căreia politica provine de la poporul suveran, care încurajează membrii societǎţii civile sǎ intervină în treburile publice abia începe sǎ prindă contur. Trecerea de la o administraţie supracentralizatǎ, ruptǎ de cetăţeni la o administraţie care sǎ fie la dispoziţia cetăţenilor se face cu deosebitǎ greutate; în primul rând statul trebuie sǎ-şi reorienteze politicile guvernamentale către comunitate şi în al doilea rând este necesarǎ o schimbare în mentalitatea cetăţenilor deoarece situaţia omului dintr-o dictaturǎ comunistǎ este într- un fel comodǎ, nu este liber dar nici nu are responsabilitǎţi iar căderea într-o lume realǎ, cu nevoi şi responsabilitǎţi este durǎ pentru mulţi, aceştia trebuie sǎ se obişnuiascǎ cu faptul cǎ au responsabilitatea şi puterea de a schimba în bine comunitatea în care trăiesc. Participarea publicǎ este un subiect destul de des dezbătut în ultimii ani, s-a creat un cadru legal care facilitează accesul cetăţenilor la informaţiile publice, se realizează 1 Aurelian Bondrea,Opinia publica si dinamica schimbarilor din societatea româneascǎ în tranziţie,Editura Fundatiei”România de Mâine”,Bucureşti ,1998,pg162 2 Vladimir Paşti,Mihaela Miroiu,Cornel Codita,România-starea de fapt,vol1Societatea,editura Nemira1996,pg129 3 Ioan Alexandru,Criza administratiei,editura ALL BECK 2001,pg 89

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi