Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Oriana Fallaci, scrittore

La giornalista italiana più famosa nel mondo, una fra le croniste più conosciute e apprezzate, ma anche la scrittrice più chiacchierata, più criticata, più odiata per le posizioni nette, violenti, intolleranti, nei confronti della religione musulmana che come strali lanciati dalla sua penna hanno fatto il giro del pianeta.
Prima donna italiana ad essere inviata al fronte come reporter di guerra e prima e unica giornalista ad aver riunito intorno al suo magnetofono i più grandi del mondo.
Settantasette anni vissuti sempre in prima linea e in primo piano sulla scena dell'attualità, della cronaca, della politica internazionale.
Tutto questo è stata Oriana Fallaci.
Questa tesi di laurea è un lavoro monografico sulla giornalista fiorentina, è' un ritratto a tutto tondo che analizza la Fallaci in quanto giornalista e in quanto scrittrice cercando di porre sempre in stretto rapporto i due ambiti, che per lei, giornalista versata in letteratura e scrittrice ispirata al giornalismo, hanno sempre rappresentato due facce di una stessa medaglia. La tesi è strutturata in cinque capitoli che attraversano l'intera carriera e tutta l'opera della Fallaci cronologicamente e tematicamente.
Chiude la tesi in appendice, un'intervista da me realizzata a Riccardo Mazzoni, direttore de "Il giornale della Toscana", amico della Fallaci e autore del libro Grazie Oriana. Vita, battaglie e morte dopo l'11 settembre. Le sue dichiarazioni sono un appassionato racconto di un sodalizio umano e ideologico e di una donna che ha diviso, ma che ha saputo anche incantare con la sua penna.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 INTRODUZIONE Perchè una tesi di laurea su Oriana Fallaci? E’ la prima domanda che mi è stata posta da tutti quelli che sono venuti a conoscenza dell’argomento di questa ricerca e di fronte a tale scelta sono rimasti piuttosto colpiti, manifestando curiosità, ammirazione in alcuni casi, ma anche un certo scetticismo. Curiosità perchè si tratta di un argomento poco accademico, non canonizzato nella tradizione letteraria e non abusato nelle scelte degli studenti, al contrario, piuttosto raro per una tesi di laurea. Ammirazione per la novità della materia, ma scetticismo perchè Oriana Fallaci è considerata nella maggior parte dei casi un argomento “tabù” e parlare della scrittrice fiorentina, conferirle attraverso una tesi di laurea un’autorità letteraria, rappresenta una scelta in qualche modo “audace”. E allora perchè una tesi di laurea su Oriana Fallaci? La decisione è maturata il giorno stesso della morte della giornalista, il 15 settembre 2006. In quella occasione i telegiornali di tutte le reti, gli speciali del pomeriggio, della sera e della notte hanno dedicato alla Fallaci fiumi di parole e di commenti, ricostruendone la vita, l’opera, il pensiero. Incuriosita da tanta attenzione nei confronti di questa donna ho passato l’intera giornata davanti alla tv. E’ stato allora che ho scoperto chi fosse realmente Oriana Fallaci e cosa rappresenti nella storia del giornalismo italiano.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Patrizia Nettis Contatta »

Composta da 195 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12468 click dal 05/10/2007.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.