Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La funzione pubblicistica dei centri di assistenza fiscale

Punto di partenza per qualsiasi studio che pretenda di analizzare le problematiche dei nostri giorni è l’esame dei fenomeni storici che le riguardano, poiché è un dato ormai acquisito che nella ricerca di quelli che sono i fatti e le idee del passato spesso è dato rinvenire “spunti” per l’avvenire.
per questo motivo il primo capitolo tratta delle origini del prelievo tributario e di come esso si è evoluto nel tempo passando da una tassazione di tipo estimativo ad una tassazione analitica. il secondo capitolo si basa essenzialmente sulla tassazione di tipo analitico e sulle sue lacune. viene affrontato il problema dell'evasione nel settore del piccolo commercio. infine nel terzo capitolo viene esaminata la disciplina dei caf e il loro possibile ruolo di contrasto all'evasione, il tutto in una prospettiva pubblicistica (un piccolo par. è dedicato alle banche e al loro ruolo di ausiliari dell'amministrazione finanziaria). in chiusura il paragrafo dedicato ai profili di responsabilità dei caf.

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO I LA SCARSA PRECISIONE DEL PRELIEVO TRIBUTARIO NELLA SOCIETA’ PRE-INDUSTRIALE 1.1 L’IMPOSIZIONE SU BASI ESTIMATIVE NELLA SOCIETA’ PRE-INDUSTRIALE Punto di partenza per qualsiasi studio che pretenda di analizzare le problematiche dei nostri giorni è l’esame dei fenomeni storici che le riguardano, poiché è un dato ormai acquisito che nella ricerca di quelli che sono i fatti e le idee del passato spesso è dato rinvenire “spunti” per l’avvenire. In particolare, la conoscenza degli eventi storici che hanno caratterizzato l’evoluzione del nostro diritto tributario costituisce momento imprescindibile per la ricerca scientifica, dalla quale potrebbe trarre notevole giovamento il sistema del prelievo fiscale nel suo complesso. Non è casuale, del resto, che all’attuale concetto di tributo e all’assetto odierno del sistema tributario non siano affatto estranei istituti introdotti nell’antichità, caduti nell’oblio per lunghi periodi di tempo, poi rispolverati dal nostro legislatore, il quale, attraverso una sapiente opera di restauro, ne ha lasciato sostanzialmente immutati gli originari caratteri. Non deve sembrare argomentazione di pura dottrina o una vana pretesa il voler ricostruire l’ordinamento tributario dei popoli più antichi L’imposizione fiscale, dacché si volga lo sguardo verso le esperienze più antiche, è un fenomeno che non ha sempre interessato, con la stessa 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesca Marconi Contatta »

Composta da 185 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1934 click dal 12/09/2007.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.