Skip to content

De la economai de comanda la piata libera-Procesul de tranzitie economica

Informazioni tesi

  Autore: Oana Maria Aron
  Tipo: International thesis/dissertation
  Anno: 2007
  Università: Şcoala Naţionalã de Studii Politice şi Administrative, Bucureşti
  Facoltà: Ştiinţe politice
  Corso: Ştiinţe politice
  Relatore: Miroiu Adrian
  Lingua:
  Num. pagine: 89

Subiectul tranzitiei de la economia planificata la piata libera constituie un proces de o complexitate deosebita si de o absoluta noutate.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUCERE Care sunt principiile unei economii planificate? Ce rol a jucat economia planificată în sistemul socialist? Cum au evoluat statele cu economie centralizată? De ce a fost nevoie de o revoluţie? Ce a însemnat procesul de tranziţie economică pentru populaţia din ţările fost socialiste? Care este rolul statului şi al instituţiilor acestuia în perioada de tranziţie? Sunt întrebări la care mulţi oameni politici şi nu numai au încercat să răspundă de-a lungul vremii şi de asemenea să înţeleagă ce înseamnă acest lung proces al tranziţiei . Am ales această temă pentru că am considerat că subiectul tranziţiei de la economia planificată la piaţa liberă constituie un proces de o complexitate deosebită şi de o absolută noutate. Astfel se explică şi interesul manifestat de specialiştii din ţările aflate în tranziţie dar şi din cele cu economie de piaţă avansată. Abordarea problemei privind particularităţile procesului tranziţiei la economia de piaţă presupune în mod logic pentru început analiza comparativă a sistemului cu economie centralizată şi a celui cu economie de piaţă pentru ca pe această bază să se poată argumenta în mod ştiinţific necesitatea obiectivă a tranziţiei la noul sistem economic. În acest context analiza realităţilor din ţările cu economie de piaţă modernă ne va conduce la concluzia conform căreia noul sistem economic este superior celui pe care îl înlocuieşte întrucât prin libertatea economică şi prin mediul său concurenţial creează condiţiile necesare unui progres economic social mai rapid reflectat în ultimă instanţă în calitatea vieţii oamenilor . Dacă ne referim la sistemul economiei de comandă atunci putem aprecia că el nu a reuşit să imprime raţionalitatea competitivă în utilizarea resurselor , producând bunuri economice insuficiente în raport cu cererea într-o structură slab diversificată , mai puţin performantă sub aspect calitativ. Sistemul socialist a cedat în raport cu economia de piaţă , în primul rând datorită contradicţiilor sale interne care l-au erodat permanent, generând propriul său colaps. Creşterea economică era în declin,productivitatea muncii şi a capitalului erau reduse,progresul tehnic se implementa încet, sectorul agricol era înapoiat, iar standardul de viaţă mediocru. Revoluţiile in 1989 au condus la revenirea ideilor liberale în ţările din Europa de Est , fapt susţinut convingător de T.Gardon Ash , după care,”revoluţiile europene au confirmat ideile liberale referitoare la supremaţia legii , guvernare parlamentară şi justiţie independentă”. 1 Nu 1 Thimothy Gardon Ash – „The Magic Lontern” ,New York : Rondon House .1990, p.154

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

capitalism
economie
planificare
socialism
tranzitie

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi