Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il futuro dei principi contabili per le PMI e gli effetti per la revisione contabile

Scopo di questo lavoro è quello di comprendere quale sarà il futuro dei principi contabili applicabili alle imprese di piccola e media dimensione, dominanti in Italia come nel resto d’Europa, analizzando la prospettiva futura della normativa codicistica italiana e la proposta di principi contabili internazionali (i c.d. “IFRS light”) in cantiere. Si concentrerà inoltre l’attenzione sull’impatto che tali scenari futuri in materia contabile potranno avere sulla revisione dei bilanci delle imprese interessate.
È evidente infatti che una maggiore comparabilità a livello internazionale dei bilanci deve necessariamente essere accompagnata da un adeguato controllo contabile volto a tutelare gli interessi dei diversi utenti.

Mostra/Nascondi contenuto.
6INTRODUZIONE Negli ultimi anni si è assistito ad un sempre più evidente e pervasivo processo di internazionalizzazione e integrazione delle economie. La maggiore attenzione delle società per il contesto internazionale ha interessato non solo le aziende di grandi dimensioni, ma anche quelle realtà economiche che possono essere ricondotte nella categoria delle cosiddette PMI, ovvero le piccole e medie imprese. Tra le questioni aperte rispetto al crescente svilupparsi dell’internazionalizzazione riveste particolare importanza il tema della comunicazione economico-finanziaria delle imprese: nell’attuale scenario economico-aziendale, infatti, l’accresciuta apertura agli scambi internazionali, anche nel caso di operatori di piccole dimensioni, la maggiore sensibilità agli andamenti dei mercati, gli sviluppi tecnologici, il rilevante ruolo dei sistemi di governance, ecc. hanno affermato l’esigenza di coerenti cambiamenti nella capacità di offrire ai decisori, interni ed esterni, adeguate informazioni contabili. È evidente infatti che l’utilizzo di informazioni contabili in un contesto caratterizzato dal crescente ricorso agli scambi internazionali può avvenire in

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Elisa Bertolo Contatta »

Composta da 163 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5598 click dal 21/09/2007.

 

Consultata integralmente 34 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.